News motori

Vedi Tutte
News motori

Mercedes-AMG E 63 S 4Matic, la station wagon volante

Mercedes-AMG E 63 S 4Matic, la station wagon volante

Con i 612 CV del suo 4.0 V8 bi-turbo scatta da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e si "ferma" a 290 km/h solo perchè limitata elettronicamente 

Sullo stesso argomento

 Alessandro Vai

venerdì 3 febbraio 2017 14:28

ROMA - Se volete andare veloci come se foste su una supercar ma senza rinunciare al comfort e alla capacità di carico di una station wagon, la Mercedes-AMG E 63 S 4Matic potrebbe fare al caso vostro. Con i 571 CV e i 750 Nm sprigionati dal 4.0 V8 bi-turbo e uno 0-100 km/h completato in soli 3,6 secondi non teme confronti, se non quello con la versione “S” che alza ancora la potenza fino a 612 CV e 850 Nm e toglie un altro decimo di secondo nello scatto da fermo. Quest’ultima è dedicata agli appassionati di guida sportiva, come dimostra la presenza di un differenziale autobloccante elettronico al posteriore al posto di quello meccanico.

RACE - Un’altra primizia tecnica della S sono i supporti motore attivi, che vanno a braccetto con la modalità Race del selettore AMG Dynamic Select. Nessuna differenza, invece, per i freni con i dischi anteriori da 390 mm, i posteriori da 360 mm e l’impianto carboceramico offerto in opzione. Quanto alla trazione integrale 4Matic+, è un sistema che privilegia la ripartizione della coppia sul retrotreno, ma la cui regolazione viene modulata di continuo tra entrambi gli assi sulla base delle informazioni inviate dai sensori.

9 MARCE - Lavora insieme al cambio 9 marce Speedshift MCT che è la declinazione sportiva del 9G-Tronic, ottenuta con l’utilizzo di una frizione a bagno d’olio al posto del convertitore di coppia. È dotato di modalità M per cambiare le marce manualmente, tenendole fino al limitatore. A questo proposito, velocità massima di entrambe le versioni è di 250 km/h (limitata elettronicamente) ma può essere aumentata fino a 290 km/h con l'AMG Driver Pack.

CARICO - Per il resto sono confermate tutte le caratteristiche di carico della Classe E station wagon, con i 640 litri minimi di capienza del bagagliaio, che diventano 1.820 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori. Il debutto è previsto al Salone di Ginevra, dopodiché si potrà ordinare la Edition 1 che andrà in consegna a giugno. 

Articoli correlati

Commenti