News motori

Vedi Tutte
News motori

Volkswagen Golf, ecco il 1.5 TSI da 130 CV

Volkswagen Golf, ecco il 1.5 TSI da 130 CV

È la versione depotenziata del 1.5 TSI a Ciclo Miller che è già disponibile sulla media di Wolsfburg

Sullo stesso argomento

 Alessandro Vai

mercoledì 16 agosto 2017 15:54

ROMA - Nell’Italia automobilistica amante del diesel probabilmente non verrà accolto con l’attenzione che merita, ma il nuovo 1.5 TSI da 130 CV che Volkswagen ha reso disponibile sulla Golf e sulla Golf Variant è un piccolo prodigio della tecnica, oltre che essere un ottimo esempio di come anche i motori a benzina possano essere efficienti e consumare poco. È la versione depotenziata del 1.5 TSI a Ciclo Miller che è già disponibile sulla media di Wolsfburg e in questa configurazione ha consumi omologati che scendono fino a 4,8 L/100 km ed emissioni di CO2 di 110 g/km.

COPPIA - La coppia di 200 Nm è espressa tra i 1.400 e i 4.000 rpm, arco di giri in cui rimane costante, dimostrando una spinta sempre progressiva e lineare del propulsore. Questo grazie alle specifiche del turbocompressore che è dotato di una turbina a geometria variabile settata per lavorare al meglio ai bassi carichi. Ciononostante la Golf 1.5 TSI 130 CV è comunque in grado di raggiungere i 210 km/h.

COASTING - Inoltre è la prima Volkswagen dotata della funzione coasting (in abbinamento con il cambio doppia frizione DSG) che consente di spegnere completamente il motore quando si rilascia il gas a velocità costante. In questi momenti l’impianto elettrico è sostenuto da una compatta batteria agli ioni di litio. Infine, questo 1.5 TSI è dotato anche della funzione di disattivazione dei cilindri, che consente di spegnerne due su quattro quando il regime di rotazione è compreso tra i 1.400 e i 3.200 giri. 

Articoli correlati

Commenti