News motori

Vedi Tutte
News motori

McLaren Senna: potenza selvaggia per sfidare chiunque

McLaren Senna: potenza selvaggia per sfidare chiunque

La Casa di Woking svela i dati della nuova supersportiva dedicata alla leggenda brasiliana, capace di scattare da 0 a 100 in 2,8 secondi. Il prezzo è di 945.500 mila euro

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

giovedì 8 febbraio 2018 11:49

ROMA - Le prime informazioni erano state annunciate da Woking lo scorso dicembre e già si intuiva che la nuova McLaren Senna sarebbe stata in grado di competere con qualsiasi supersportiva.

Ora il marchio britannico scopre tutte le carte e i numeri lasciano a bocca aperta. L’edizione speciale dedicata al campione brasiliano è equipaggiata con un motore V8 biturbo 4.0 litri da 800 cavalli e 800 Nm di coppia; una potenza che, combinata a un peso di soli 1198 kg e al cambio doppia frizione 7 marce, consente un'accelerazione (definita "selvaggia" da McLaren) 0-100 km/h in soli 2,8 secondi. E una velocità massima di 340 km/h, con una strabiliante deportanza di 800 kg a 250 km/h. Meglio di Ferrari 488 GTB e Lamborghini Huracàn Performante. Al pari di Porsche 911 GT2 RS. Tanto che a Woking dicono sia in grado di stare alla pari con hypercar ibride molto più costose come Aston Martin Valkyrie e Mercedes-Amg Project One.

La McLaren Senna non vanta solo il motore più potente mai realizzato a Woking, ma anche il sistema frenante più avanzato: i dischi carbo-ceramici di ultima generazione, per costruirne uno servono sette mesi di lavoro, consentono un arresto da 200 km/h a 0 in soli 100 metri. Speciali anche le gomme, sviluppate specificatamente per il modello da Pirelli, le P Zero Trofeo R, perfette sia per la guida su pista sia su strada. Così come è speciale il prezzo di ciascuno dei 500 esemplari previsti: 945.500 mila euro.

 

Articoli correlati

Commenti