News motori

Vedi Tutte
News motori

Mercedes Classe B Tech, tanta tecnologia facile

Mercedes Classe B Tech, tanta tecnologia facile

La due volumi si aggiorna con inediti sistemi di bordo e di assistenza alla guida

Sullo stesso argomento

 Pasquale Di Santillo

venerdì 23 febbraio 2018 12:50

ROMA - La pioggia di tecnologia non arriva dall’alto, ormai parte dal basso. La rivoluzione Mercedes, avviata con il nuovo sistema di infotainment MBUX portato sulla nuova Classe A ha generato un piccolo tsunami che come primo effetto produce la inedita Classe B Tech.

Un modello fortunato, venduta nel mondo in oltre 1 milione di pezzi dalla prima generazione del 2005, di cui 127.000 in Italia, che detiene ancora il miglior Cx del segmento (0,25) e ora può contare sui sistemi di Intelligent Drive (remote Online, Attention Assist, frenata di emergenza attiva e telecamera posteriore), senza dimenticare la trazione integrale 4Matic con peso contenuto (-25% rispetto alla concorrenza), ripartizione variabile della coppia, distribuzione di potenza all’asse posteriore integrata nel cambio 7G-DCT.

Declinata nelle tre versioni Executive, Sport e Premium, la B Tech si distingue per la trasposizione di alcuni di quei dispositivi hi tech molto avanzati e soprattutto facili. Un… trasferimento che garantisce un vantaggio cliente fino a 5.200 euro a fronte di una ricca dotazione di bordo. Senza dimenticare che fino al 31 marzo è possibile usufruire anche dell'Ecobonus, che prevede uno sconto di 4mila euro per chi intende sostituire la vecchia auto (da Euro1 a Euro4) con una nuova.

Nel dettaglio, il pacchetto Tech si distingue per un vantaggio cliente di 2.500 euro per la versione Executive (costa 600 euro in più in un listino che parte  ai 26.640 per la B 160 Executive Tech) che introduce l’Audio 20 cd, il navigatore Garmin, la telecamera per la retromarcia assistita. la frenata assistita  il pacchetto style e la smartphone integration per Apple CarPlay e Android Auto. In più ci sono i servizi di Mercedes me connect, che consentono il collegamento smartphone-auto per verificare tutto da remoto attraverso il Remote online.

Il vantaggio sale a quasi 3.000 euro per la Sport Tech (costa 1000 euro) che aggiunge cerchi in lega da 17”, scarichi a vista, i fari a Led High Performance, il sistema di regolazione automatica degli abbaglianti che, a velocità superiori a 55 km/h, attiva automaticamente gli abbaglianti, disattivandoli in presenza di veicoli che precedono o sopraggiungono in direzione di marcia opposta e il media display con lo schermo da 8''. Infine la Premium Tech (costa 2300 euro) ma produce un vantaggio cliente di 5.200 completa il tutto con i cerchi AMG da 18”, il tetto panoramico, il sistema multimediale Comand Online e quello Parktronic che agevola la ricerca e le manovre di parcheggio. Sì, è proprio vero la tecnologia facile ora parte proprio dal basso. Che ovviamente così diventa alto.

Articoli correlati

Commenti