Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Jeep Renegade 2019, il cambiamento all'insegna dei Firefly turbo
motori
0

Jeep Renegade 2019, il cambiamento all'insegna dei Firefly turbo

Al Salone di Torino, prima europea del suv aggiornato. Le novità più interessanti sono nei motori turbo benzina 1.0 tre cilindri e nei due 1.3 turbo quattro cilindri, da 150 e 180 cavalli

Il ritorno di un milletré su Alfa Romeo Giulia. Un'anticipazione di un mese fa appena. Scenario in attesa di ufficialità, che arriva, invece, sul fronte Jeep. Renegade porterà al debutto il nuovo motore benzina turbo, un quattro cilindri sotto il cofano del model year 2019 del suv, in prima europea al Salone di Torino prossimo ad accogliere il pubblico nella cornice del Parco Valentino.

Sarà la prima uscita del motore appartenente alla famiglia Firefly, come il tre cilindri turbo da 1 litro, anch'esso su Renegade 2019 e proposto nella declinazione 120 cavalli. Sono le novità più importanti di un aggiornamento accompagnato anche da interventi estetici, maquillage che interesserà soprattutto i gruppi ottici. L'attesa, ad esempio, per fari anteriori nello stile di nuova Wrangler, con un anello luminoso a led intorno al proiettore.

L'offerta di Renegade 1.0 120 cavalli è idonea a rimpiazzare il datato 1.6 benzina eTorq, oggi unità d'accesso con i suoi 110 cavalli e 152 Nm di coppia motrice, fronte quest'ultimo che registrerà l'incremento più interessante, merito della sovralimentazione, viste le indiscrezioni di un valore di 190 Nm. Due step di potenza, invece, per l'1.3 turbo benzina: 150 e 180 cavalli. Dieci cavalli più di quanti non ne esprima il MultiAir 1.4 nei livelli di potenza attuali sul suv. E' verosimile attendersi un passaggio di consegne vista la fascia interessata.

Vedi tutte le news di News motori

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti