Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

GLS Maybach, pronto l'assalto Mercedes ai super Suv
News motori
0

GLS Maybach, pronto l'assalto Mercedes ai super Suv

Alla fase finale i collaudi del nuovo Sport Utility di taglia maxi della Stella, che avrà una seconda declinazione destinata a competere con Bentley Bentayga e Rolls-Royce Cullinan.

Un'idea che cova da decenni, Mercedes pronta sfidare frontalmente Rolls-Royce. Il primo tentativo risale al 2002, con la presentazione delle berline 57 e 62 basate sul pianale di Classe S ma capaci di riportare in auge il marchio tedesco Maybach nato nei primi anni del 900. Nel 2012 il progetto viene abbandonato, trasformando Maybach in una sigla destinata a contraddistinguere i modelli più esclusivi della Stella di Stoccarda. Cosa è cambiato oggi? La sfida riparte in uno scenario dove sono i super Suv a dettare la legge più ferrea del mercato, a cui non si sono sottratte Bentley con Bentayga, Range Rover con la SV Autobiography e soprattutto Rolls-Royce con il clamoroso Cullinan.

Il lusso estremo ha una dimensione diversa rispetto a due decenni fa e Maybach ricomincia a marciare, letteralmente. Sono alla fase finale infatti collaudi della nuova Mercedes GLS, ovvero il più imponente degli sport Utility previsto in gamma dal 2019 e, di suo, destinato a competere con BMW X7 e Audi Q8. Ma la missione è doppia, se è vero che nei test della vettura, rigorosamente a sette posti e con una lunghezza superiore ai 5,5 metri è impegnata direttamente la versione più esclusiva e attesa, GLS Maybach. Evoluzione del concept Mercedes-Maybach Ultimate Luxury, che era stato presentato staticamente all'ultimo Salone di Pechino, GLS Maybach avrà forme a suo modo più tradizionali, dunque non con un terzo volume aggiunto, ma nl mirino ci sono i massimi vertici di comfort a bordo e motorizzazioni.

In lizza c'è il V8 biturbo di 4.0 litri della S560, in grado di erogare attualmente 469 cv, ma l'orizzonte più probabile sta nell'adozione del propulsore della imminente S560e, ovvero ibrido, con un V6 di 3.0 litri da 362 cv abbinato ad un secondo motore elettrico da 121 Cv, il tutto con batterie ad alta capacità che consentiranno 40 km di autonomia in modalità 100% elettrica.

Vedi tutte le news di News motori

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti