Pneumatici

Vedi Tutte
Pneumatici

Michelin Pilot Sport 4 S: lancio in California con Keanu Reeves

Michelin Pilot Sport 4 S: lancio in California con Keanu Reeves

La Casa francese ha presentato il suo prodotto top sul circuito Thermal Club: ospiti d'eccezione, l'attore appassionato di motori e Allan McNish, pilota vincitore della 24 Ore di Le Mans

Sullo stesso argomento

 Pasquale Di Santillo

giovedì 26 gennaio 2017 14:46

PALM SPRINGS - Davanti il deserto californiano, sopra le montagne innevate del passo di San Bernardino, in mezzo, sul circuito Thermal Club di Palm Springs, il cuore dell’innovazione tecnologica di Michelin, il nuovo pneumatico Pilot Sport 4S . Capace di radunare nell’affascinante e contraddittoria Coachella Valley, tra palme, canyon, cactus e rigide temperature... montane quella singolare fusione tra sport, show-biz e alta cucina per la Michelin Pilot Experience.

VIP - All’evento che ha celebrato il lancio del Pilot Sport 4S c’è infatti tutto il patrimonio di cultura e conoscenza della Casa di Clermont Ferrand, construito in 128 anni di storia. Da una parte il fascino oscuro e magnetico di Keanu Reeves, l’attore famoso a Hollywood e in tutto il mondo per la trilogia di Matrix, i nuovi film del killer John Wick ma poco noto per essere proprietario di un marchio che produce moto, l’Arch Motorcicle Company. Un’autentica passione sfociata addirittura in una visita a Tavullia, al Ranch di Valentino Rossi, di cui Keanu è tifosissimo. Dall’altra la simpatia travolgente di un pilota che ha fatto la storia dell’automobilismo, Allan McNish, scozzese, tre volte vincitore alla 24 Ore di Le Mans (1 con Porsche 2 con Audi) oltre ad altri 6 podi, senza dimenticare le due stagioni (poco fortunate) in F.1 con Toyota e Renault. Infine il talento dello chef stellato, il francese Guy Martin, fedele alla tradizione che vuole Michelin prestigioso giudice di pneumatici e menù.

NOVITA' - Ma l’autentico protagonista della simpatica “reunion” californiana è stato senza dubbio lui, il Michelin Pilot Sport 4S. Un altro passo avanti, molto avanti, verso l’aderenza perfetta, il grip totale. Frutto della ricerca del marchio del Bibendum, l’Omino gommato della Michelin che grazie anche a questo prodotto, dedicato al mondo delle supersportive alza molto in alto la sua asticella garantendo agli appassionati e fortunati possessori di supercar, la sicurezza ideale per viaggiare ad alta velocità su ogni terreno. Il primo passo per trasportare la stessa tecnologia sulle macchine di tutti i giorni e migliorare la sicurezza della mobilità generale. E il Michelin Pilot Sport 4S ha davvero tutta l’aria di poter segnare la svolta del settore, come si augurano gli specialisti francesi, e al di là del confronto (vincente) con i prodotti della stessa categoria della concorrenza.

PROVA - Prima in pista, con le BMW più sportive M2 M3 e M4, e poi su un lungo incredibile percorso all’interno del desertico, imponente e affascinante Joshua Tree Park a bordo di Ferrari California e Audi R8, il Pilot Sport 4S ha dato dimostrazione di grande tenuta di strada ad altissima velocità e di sopportare anche itinerari più consoni ad un fuoristrada. Una Experience targata Michelin davvero notevole che abbiamo provato a raccontare anche attraverso i nostri tweet. Seguiteci,

 

Articoli correlati

Commenti