News motori

Vedi Tutte
News motori

Nuovo Great Wall H6, stile europeo made in China

Motore turbodiesel 2.0 da 143 cavalli, tanta tecnologia di bordo e un prezzo interessante. Il nuovo SUV del marchio cinese si getta nella mischia.  

 

venerdì 28 marzo 2014 00:49

Di Paolo Altieri

Great Wall
, costruttore cinese che quest’anno festeggia i suoi primi 30 anni di vita anche se le sue prime auto appaiono sul mercato soltanto nel 2003 e si fanno conoscere in Italia nel 2006, è oggi già una importante realtà nel panorama automobilistico mondiale con oltre 750mila vetture vendute nel 2013 e con l’obiettivo di raggiungere le 880mila quest’anno. Anche sul nostro mercato Great Wall sta conquistando proseliti (sono quasi 9.000) con i suoi modelli Hover, Steed e Voleex ai quali ora si aggiunge il crossover H6, che ha contenuti e valori tali da far fare all’azienda della Grande Muraglia un altro importante passo in avanti. Sì, perché H6 è un modello che si avvicina molto al gusto europeo non solo per stile e meccanica ma anche per la qualità della sua costruzione, essendo la prima Great Wall prodotta nella nuova fabbrica di Lovech in Bulgaria con una capacità di 60mila vetture l’anno.

Gradevole e fluida linea esterna, interni molto ben curati per offrire comodità e sicurezza a cinque persone, ricche dotazioni che comprendono tra l’altro sensori di parcheggio, cruise control, bluetooth e porte Usb, start & stop, sistema controllo pressione pneumatici, oltre che i più importanti dispositivi di sicurezza attiva e passiva, H6, disponibile con la sola trazione anteriore o con quella integrale, monta un 2 litri turbodiesel con potenza di 143 cv a 4.000 giri e con coppia di 310 Nm, abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti. Su strada H6 si fa apprezzare per l’assetto preciso e stabile su ogni tipo di tracciato. Buona visibilità grazie alla guida rialzata, assenza di rumorosità fastidiosa, guida piacevole ed elastica garantita anche dalla precisione del cambio, H6 si propone come una buona alternativa per gli amanti dei crossover compatti. E’ certo che la società Eurasia Motor Company di Palazzolo sull’Oglio, primo importatore di Great Wall in Europa, ha ora in mano una bella carta da giocare. Il prezzo appare competitivo. Si parte da 21.980 euro della versione One per arrivare a 27.960 della Premium 4x4.
Motore
4 cilindri turbodiesel
1996 cc, 143 cv, 310 Nm
Cambio
Manuale a sei rapporti
Velocità max
185 km orari
Accelerazione 0-100 kmh
11”6
Consumo
6,8 litri ciclo misto
Emissioni
175 g/km
Dimensioni
Lunghezza 4.640 mm
Larghezza 1.825 mm
Altezza 1.745 mm
Passo 2.680 mm
Prezzo
Da 21.980 euro
Commercializzazione
Immediata
 

Per Approfondire