Salone di Detroit

Vedi Tutte
Salone di Detroit

Detroit live, Kia Stinger GT l'ammiraglia da 370 CV

Detroit live, Kia Stinger GT l'ammiraglia da 370 CV

La casa coreana presenta una berlina coupè 4 porte lunga quasi 4 metri con due motori turbo e la trazione posteriore o integrale.

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Alessandro Vai

lunedì 9 gennaio 2017 22:17

DETROIT - Al Salone di Detroit Kia mostra gli artigli, presentando in anteprima mondiale una berlina-coupè ad alte prestazioni che arriverà anche in Italia. Si chiama Stinger, è lunga 4,83 metri, con un passo da 2,90 metri che configura un ottimo spazio a bordo per cinque persone e sotto il cofano ha un 3.3 V6 turbo longitudinale da 370 CV e 510 Nm che la spinge a 270 km/h e da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi. Il design esterno riprende quello del concept GT del 2011 pur con alcune influenze che arrivano da altre nobili berline sportive. All'interno il gioco si ripete, con qualche citazione che genera comunque un impatto generale piacevole. Un profilo di alluminio separa i comandi del climatizzatore (in basso) da quelli dell'infotainment (in alto).

TECNICA - Dal punto di vista tecnico, il telaio è realizzato per il 55% con acciai ad alta resistenza e si abbina a uno schema delle sospensioni McPherson all'anteriore e multilink a 5 bracci al posteriore. Ovviamente non manca la possibilità di regolare cinque diverse modalità di guida, tra Personal, Eco, Sport, Comfort e Smart, variando anche la risposta degli ammortizzatori, la reattività dello sterzo - di serie con demoltiplicazione variabile – la mappa del motore e la rapidità di cambiata dell'otto marce automatico. L'altro motore disponibile è un 2 litri 4 cilindri da 255 cavalli e 352 Nm di coppia. I cerchi in lega di serie sono da 18 pollici e l'impianto frenante è firmato Brembo. Indipendentemente dalla motorizzazione, infine, sarà possibile scegliere la trazione integrale in alternativa alle due ruote motrici posteriori.

HI-TECH - Nella dotazione tecnologica spicca Head up display regolabile in altezza e a colori, la connettività completa, la possibilità di ricarica wireless dello smartphone e l'impianto audio firmato Harman Kardon. Tra i dispositivi di assistenza alla guida, da segnalare il Driver Attention Alert di serie, il Forward Collision Assistance con frenata automatica d'emergenza e riconoscimento dei pedoni integrato, proseguendo con l'Advanced Smart Cruise Control, in grado di arrestare l'auto e riportarla alla velocità di crociera compatibilmente con le condizioni di traffico, infine, il Rear Cross Traffic Alert monitora le operazioni di retromarcia.

Articoli correlati

Commenti