Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Salone di Ginevra 2016, tutte le novità da Abarth a Volvo

Salone di Ginevra 2016, tutte le novità da Abarth a Volvo

Il 1° marzo parte l'86° Salone di Ginevra: ecco tutte le novItà, in aggiornamento, Casa per Casa. 

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

mercoledì 10 febbraio 2016 11:31

ABARTH - Non c’è ancora l’ufficialità, ma è molto probabile che la Casa dello Scorpione porterà in Svizzera la nuova 500 in versione Abarth, immortalata alla fine del 2015 durante i test. 

ALFA ROMEO - Di certo c'è il restyling della Giulietta, inoltre dopo vari rinvii il Biscione dovrebbe finalmente presentare le versioni standard della nuova Alfa Giulia, svelata il 24 giugno 2015 nella sola versione top di gamma Quadrifoglio Verde. Sul fronte sportivo, si attende l'unveiling della 4C Spider 50th Anniversary edition, celebrazione dei 50 anni del Duetto, di cui un primo teaser è già apparso sul sito ufficiale britannico del marchio. 

ASTON MARTIN – Quasi sicuramente vedremo la nuova supersportiva DB11, già più volte pizzicata in giro per il mondo in versione camouflage. Inoltre lo scorso ottobre il marchio di Gaydon aveva presentato al RapidE, prototipo di supercar elettrica e non è da escludere una sua evoluzione al Salone, senza dimenticare che Aston Martin sta da tempo lavorando al suo primo crossover. 

AUDI - Attesa per la sportiva RS Q3 Perfomance da 367 cavalli, ma la grande novità riguarda l'inedita crossover compatta Q2

BMW - L'anteprima mondiale è l'inedita BMW M7, ammiraglia da 600 cv che andrà a far concorrenza a Mercedes Classe S AMG e Maserati Quattroporte GTS. 

CITROEN - Il marchio francese ha già comunicato e mostrato la nuova monovolume Spacetourer, che sarà esposta anche in versione Hyphen. 

DS - Il premium brand del Gruppo PSA porta al Palexpo la e-tense, granturismo elettrica con propulsore in grado di erogare 402 cv e 360 km di autonomia nel ciclo urbano. 

FERRARI - La regina dello stand di Maranello (e non solo) sarà lei, l'erede della FF: ecco le prime informazioni sulla GTC4 Lusso, supercar 2+2 da 660 cv con trazione integrale e ruote posteriori sterzanti. 

FIAT - Dopo la tre volumi, arriva anche la Tipo due volumi, ma non solo: Ginevra sarà teatro anche per il debutto europeo della 124 Spider presentata a Los Angeles lo scorso novembre.

FORD - Oltre alla nuova generazione di Kuga con sistema di infotainment Sync3 il marchio dell'Ovale Blu introdurrà alcune novità legate alla propria gamma: da un lato ci sarà l'ampliamento dei modelli firmati Vignale, dall'altro potrebbero arrivare sorprese dal reparto Performance. 

HONDA - L'appuntamento con le novità Honda è fissato per il 1° marzo alle 12.45, dove potremo ammirare il prototipo della nuova Civic Hatchback, il cui arrivo sul mercato è previsto a inizio 2017. A tenerle compagnia la Jazz ‘Keenlight’ Concept, evoluzione della compatta della quale non sono ancora state formite informazioni.

HYUNDAI - Il marchio coreano porterà quasi certamente in Europa la Ioniq, veicolo ibrido mostrato per la prima volta alla fine del 2015.

INFINITI - Il premium brand Nissan svelerà due anteprime europee (la coupé sportiva Q60 e la crossover compatta QX30) accanto alla rinnovata berlina sportiva Q50. 

JAGUAR - Si chiama F-Type SVR, la novità ad alte prestazioni che il Giaguaro britannico porterà a Ginevra e di cui sono già state diffuse le prime informazioni.

JEEP - Il marchio Fiat Chrysler compie 75 anni presenta le edizioni speciali "75th Anniversary", l'inedito allestimento Overland per Cherokee, la versione speciale Renegade Dawn of Justice dedicata al film Batman v Superman e soprattutto l'attesa Grand Cherokee SRT Night, nientemeno che la Jeep più veloce e potente di sempre. 

KIA - Dopo il maxi-suv Telluride visto a Detroit, Kia arriva a Ginevra con Niro, il primo crossover ibrido del marchio coreano, equipaggiato con un motore benzina 1.6 litri abbinato a un motore elettrico da 32 Kw. Ma non solo: al Salone debutta l'inedita Optima Sportswagon, prima ammiraglia station wagon del marchio, che arriverà nelle concessionarie entro la fine del 2016. 

LAMBORGHINI - Nel 1916 nacque Ferruccio Lamborghini, fondatore del marchio bolognese e oggi la Casa del Gruppo Audi si appresta a celebrarlo con la hypercar Centenario LP770-4, che indubbiamente sarà una delle protagoniste indiscusse del Salone. 

LAND ROVER - La debuttante si chiama Range Rover Evoque Cabrio, prima versione convertibile del SUV compatto attesa negli showroom a partire dalla primavera 2016.

LEXUS - Dopo la LC 500 a Detroit, il marchio del Gruppo Toyota porta a Ginevra l'evoluzione ibrida della coupé 2+2 posti. 

MASERATI - Altra indiscussa protagonista (a meno di clamorosi) rinvii, sarà Levante, prima sport utility del Tridente, di cui sono già state anticipate le prime immagini ufficiali e alcune informazioni. Sarà in vendita dalla prossima primavera. 

MCLAREN - Il marchio brtannico allarga i propri orizzonti con la nuova 570GT, entry level da gran turismo pensata anche per viaggiare grazie a un secondo vano da 220 litri. 

MERCEDES - Tante anteprime europee, tra cui quella della SLC, erede della SLK, ma anche un'importante premiere mondiale, quella della Classe C Cabrio, prima versione scoperta della media tedesca

MITSUBISHI - Dopo il lancio della quinta generazione di L200, il brand nipponico si appresta a lanciare un inedito crossover compatto.

NISSAN - Sicuramente ci saranno i Premium Concept su base Qashqai e X-Trail, ma la vera star dello stand odvrebbe essere la concept elettrica IDS che aveva debuttato al Salone di Tokyo. 

OPEL - Anteprima mondiale per la futuristica coupé GT Concept ma anche debutto per la nuova Mokka X.

PEUGEOT - Doppio debutto per la Casa del Leone, che si presenta con il nuovo salone su ruote Traveller, ma soprattutto il restyling di metà carriera della sport utility compatta 2008.

PAGANI - La Casa fondata da Horacio ha già anticipato la Huayra BC, equipaggiata con V12 Mercedes AMG da 750 cavalli. 

RENAULT - Renault è pronta a svelare al prossimo Salone di Ginevra le novità più importanti per la gamma 2017: si tratta della quarta generazione di Scénic e della Mégane Sporter, station wagon disponibile anhe in versione GT. 

SEAT - Protagonista assoluta dello stand spagnolo l'inedita Ateca, prima sport utility del marchio presentata in anteprima mondiale pochi giorni prima l'inizio del Salone. 

SKODA - Dopo la Vision che anticipò la berlina Superb, il marchio ceco continua a insistere nel segmento premium con la VisionS, concept car che anticipa un futuro SUV ibrido di grandi dimensioni realizzato sulla piattaforma MQB Volkswagen. 

SUBARU - La Casa delle Pleiadi ha annunciato la XV Concept, anticipazione delle future crossover del marchio. 

VOLKSWAGEN - La versione 4Motion della nuova Tiguan, ma il restyling della citycar UP!, ora anche con motore 1.0 da 90 cv, ma soprattutto il prototipo di SUV compatto che anticipa la prossima sport utility su base Polo

VOLVO - VOLVO - Il marchio svedese completa la gamma 90 con l'inedita station wagon V90 e il restyling delle bestseller V40 e V40 Cross Country.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Commenti