Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Alfa Romeo Giulia, presentata la gamma completa

Alfa Romeo Giulia, presentata la gamma completa

Il Biscione ha portato al Salone di Ginevra 2016 la famiglia Giulia al gran completo: sarà ordinabile dal 15 aprile in cinque diversi allestimenti e sei motorizzazioni. Al top della gamma la QUadrifoglio da 510 cv. 

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Francesco Colla

mercoledì 2 marzo 2016 15:32

GINEVRA - Il lungo percorso verso i concessionari sta volgendo al termine. Il viaggio è iniziato lo scorso 24 giugno col l'unveiling della Giulia Quadrifoglio Verde, rabbiosa top di gamma da 510 cv poi protagonista del record al Nurburgring. Ora, dopo sette mesi, Alfa Romeo ha presentato al Palexpo di Ginevra la gamma completa, ordinabile dal 15 aprile e di cui non sono ancora stati comunicati i prezzi: le prime consegne, a occhio e croce, saranno effettuate a giugno, ossia esattamente a un anno dal debutto. 

DA 150 A 510 CV - Ipotesi a parte, nuova Giulia sarà disponibile in cinque allestimenti (Giulia, Super e Quadrifoglio e due allestimenti Business dedicati al mondo delle aziende ) e sei nuove motorizzazioni: 2.2 Diesel da 150 cv e da 180 cv abbinati ad un cambio manuale a 6 marce oppure automatico a 8 marce, 2.0 benzina da 200 cv automatico a 8 marce e il già conosciuto 2.9 V6 biturbo benzina da 510 cv abbinato al già citato manuale in grado di spingere la Quadrifoglio a una velocità massima di 307 km/h con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi.

FRENATA D'EMERGENZA - Di serie su tutte le versioni Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, sistema che rallenta o arresta automaticamente la vettura in caso di collisione imminente con un veicolo o un pedone. Per aumentare il piacere di guida è disponibile, inoltre, il nuovo selettore Alfa DNA, che modifica il comportamento dinamico del veicolo in base alle scelte del guidatore: Dynamic, Natural, Advanced Efficiency (modalità di risparmio energetico che per la prima volta viene introdotta su un'Alfa Romeo) e Race (solo su versione Quadrifoglio).

CONNESSIONE - L'infotainment è affidato al sistema Connect 3D Nav con display da 8,8" dotato di sistema di riconoscimento vocale avanzato e completa connettività con tutti i dispositivi mobili (cellulari, smartphone, tablet con sistema operativo Apple iOS e Android). Maggiori informazioni in prossimità del lancio. 

Articoli correlati

Commenti