Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Hyundai Ionic, tre volte green

Hyundai Ionic, tre volte green

Il marchio coreano ha presnetato al Salone di Ginevra 2016 la prima auto declinabile sia in versione elettrica che ibrida e plug-in. 

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Pasquale Di Santillo

venerdì 4 marzo 2016 14:56

GINEVRA - Va bene, l’Italia che si risveglia, l’invasione di Suv, cabrio e supersportive. Ma a Ginevra che fine hanno fatto l’ecologia e la sostenibilità ambientale? Semplice, tra la crisi quasi alle spalle e il prezzo della benzina in calo, le Case non le hanno messe al centro dell’attenzione. Come, non a caso, le city car praticamente inesistenti, VW up! e Suzuki Baleno a parte. Eppure i modelli “puliti” non mancano al Palaexpo ginevrino. Già citate Skoda Superb Vision S, Kia Niro, Toyota C-HR e Lexus LC500H, il primato del settore se lo prende a nostro avviso la soluzione dei coreani di Hyundai.

SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2016

IBRIDA, ELETTRICA, PLUG-IN - Ioniq infatti è la prima macchina al mondo che sarà offerta in tutte e tre le declinazioni di motori virtuosi: elettrica, ibrida e ibrida plug-in. Arriverà in concessionaria per la fine dell’anno e promette di fare sfracelli. Le versioni ibride hanno un motore 1,6 a ciclo Atkinson e uno elettrico da 44 cv (emissioni 79 gr/km) tutto abbinato ad un cambio 6 marce a doppia frizione. La plug-in abbassa le emissioni a 32 gr/km e ha autonomia elettrica di 50 km che arriva a 250 km nel caso di motore elettrico puro.

ANCHE CITROEN E BMW - Sempre in tema di emissioni zero è intatto il fascino di Citroën E-Mehari, cabrio 4 posti con 110 m/h di velocità massima e 200 km di autonomia. Tornando all’ibrido, spettacolari le intepretazioni di Bmw che con la 740e Hybrid plug in lancia la linea iPerformance. In tutto 326cv per consumi dichiarati di 2,11 l/100 km e emissioni di 49 g/km di CO2!! Applausi anche a Volvo per la V90, la wagon da complessivi 410 cv e autonomia elettrica di 50 km. Per chiudere la Tesla Model X, suv elettrico con portlelli ad ali di gabbiano, costa 80.000$ in America e ha 400 km di autonomia.

Articoli correlati

Commenti