Salone di Ginevra

Vedi Tutte
Salone di Ginevra

Hyundai a tutto campo al Salone di Ginevra

Hyundai a tutto campo al Salone di Ginevra

Dalla i30 Wagon alla Ioniq ibrida, passando per l'idrogeno, la guida autonoma e senza dimenticare l'impegno sportivo nei rally

Sullo stesso argomento

 Alessandro Vai

giovedì 9 marzo 2017 16:04

GINEVRA - Hyundai si presenta a Ginevra con un carico di novità che riguardano tanto il presente quanto il futuro. Se la nuova generazione della i30 station wagon è già realtà, il prototipo FE Concept a idrogeno è un preludio a quello che succederà tra qualche mese. Nello stand della Casa coreana fa bella mostra di sé anche la Ioniq, finalmente con la gamma completa nelle tre varianti – ibrida, ibrida plug-in ed elettrica – e accompagnata da un interessante prototipo a guida autonoma, senza dimenticare la Hyundai i20 Coupe WRC del mondiale rally e la concept ad alte prestazioni RN30, equipaggiato con un motore 2.0 turbo da 380 CV e la trazione integrale.

IONIQ - A Ginevra, Hyundai svela anche il prototipo FE Concept che anticipa la prossima generazione di veicoli fuel cell e garantisce un’autonomia di oltre 800 chilometri per adattarsi all’attuale infrastruttura di rifornimento. La Ioniq Plug-in combina un motore 1.6 benzina GDI 4 cilindri da 105 CV con un motore elettrico da 61CV attivato da una batteria di 8,9 kWh agli ioni polimeri di litio, che garantisce fino a 63 km di autonomia in modalità solo elettrica e un consumo medio omologato di 1,1 L/100 km. Il prototipo di Ioniq a guida autonoma invece, utilizza un dispositivo LiDAR integrato nel paraurti anteriore che permette di mantenere invariate le linee. 

Articoli correlati

Commenti