Salone di Parigi

Vedi Tutte
Salone di Parigi

Peugeot, la bici elettrica da bagagliaio

Peugeot, la bici elettrica da bagagliaio

Il marhcio del Leone, storico produttore di biciclette, presenta al Salone di Parigi la sua prima elettrica pieghevole da ricaricare nel bagagliaio

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

domenica 11 settembre 2016 17:48

ROMA - La prima bici pieghevole Peugeot risale al 1892, quando ne venne creata una per uso militare. Oggi, in un contesto in cui l’accesso al centro città è sempre più limitato, il marchio del Leone lancia eF01, prima bici pieghevole ad assistenza elettrica della Casa, che va ad aggiungersi alla decina di modelli elettrici creati dal 2009 ad oggi.

SI PIEGA IN 10" - eF01 consente un’esperienza di mobilità multimodale facile grazie al meccanismo ideato da Peugeot Design Lab che permette di aprirla e ripiegarla in meno di 10 secondi: con tre movimenti che possono essere effettuati in qualsiasi ordine è possibile alternare i tratti in bici, a piedi, in treno o in metro.

SI RICARICA NEL BAULE - La bici è stata pensata per le grandi città e per essere caricata nel bagagliaio della propria auto dove ricaricare la batteria alla presa 12 Volt. eF01 pesa 17 kg, può raggiungere una velocità di 20 km/h e integra una batteria agli ioni di litio con un’autonomia di 30 chilometri ricaricabile in due ore. I freni a disco sulle ruote anteriore e posteriore da 16 pollici offrono prestazioni e sicurezza ottimali. eF01 è anche una bici connessa: grazie al Bluetooth Low Energy può comunicare con il proprio smartphone per verificare l’autonomia e il livello di carica della batteria.

Peugeot 5008, addio monovolume, arriva il Suv!

Articoli correlati

Commenti