Tech Zone

Tech Zone

Vedi Tutte
Tech Zone

Opel pubblica i dati dei consumi reali dell'Astra

Opel pubblica i dati dei consumi reali dell'Astra

Il ciclo di guida WLTP si divide in quattro parti caratterizzate da diverse velocità medie: bassa, media, elevata e molto elevata

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

lunedì 1 agosto 2016 15:31

ROMA – A poco più di un anno dall’entrata in vigore del nuovo ciclo di omologazione e misurazione dei consumi delle automobili nuove, Opel ha diffuso i dati ufficiali delle sue vetture, avviando una operazione trasparenza e mostrando, se mai ce ne fosse ancora bisogno, quanto inadeguato sia l’attuale ciclo NEDC. Non è un mistero, infatti, che le percorrenze dichiarate attualmente siano impossibili da replicare nell’utilizzo reale, con discrepanze che superano anche il 50%. Un paradosso noto da molto tempo ma venuto alla luce del sole solo grazie alle vicende relative al dieselgate. Così, Opel è la prima Casa tedesca a pubblicare volontariamente i dati rilevati attraverso il più realistico ciclo di guida WLTP (Worldwide Harmonized Light Duty Vehicles Test Procedure).

L'attuale ciclo di guida NEDC determina i valori nel ciclo “urbano, extraurbano e misto” in base a un profilo di guida teorico, mentre il ciclo di guida WLTP si serve di profili di guida “reali” tratti da un'indagine statistica mondiale. «Opel è il primo costruttore tedesco a dare ai propri clienti un'idea dei consumi reali - ha dichiarato Tina Müller, Chief Marketing Officer di Opel - il ciclo di guida WLTP si avvicina maggiormente allo stile di guida reale rispetto al ciclo di guida NEDC e il nostro nuovo sito permette ai clienti di ottenere con grande facilità una stima più credibile dei consumi».

Il ciclo di guida WLTP si divide in quattro parti caratterizzate da diverse velocità medie: bassa, media, elevata e molto elevata. Ogni sezione del ciclo contiene diverse fasi di guida, fermate, accelerazioni e frenate, che rappresentano profili di guida quotidiana. L'intervallo di valori pubblicato da Opel comprende il valore inferiore del consumo del veicolo con l'equipaggiamento più favorevole per l'abbinamento specifico di motore e trasmissione, mentre il valore superiore è quello del consumo del veicolo con la dotazione che produce un consumo maggiore per il relativo abbinamento di motore e trasmissione.

Nel dettaglio, la distanza percorsa nel ciclo di guida WLTP, per esempio, è pari a 23 chilometri (11 km nel ciclo di guida NEDC); le fermate rappresentano solo il 13% (25%); e la velocità massima è di 130 km/h (120 km/h). Così, la Opel Astra 5 porte 1.4 Turbo Ecotec da 150 CV nel ciclo misto NEDC consuma 4,9-5,1 L/100 km, mentre i consumi WLTP sono compresi tra i 5 gli 8,5 L/100 km. Con il 1.6 CDTI 110 CV, invece, i consumi salgono da 3,3-3,4 L/100 km ai 4,2-5,7 L/100 km del ciclo WLTP. 

Articoli correlati

Commenti