Tech Zone

Vedi Tutte
Tech Zone

Opel Insignia GSi, più veloce della OPC da 325 cv 

Opel Insignia GSi, più veloce della OPC da 325 cv 

Debutta al Salone di Francoforte 2017 la versione più prestazionale della gamma, equipaggiata con motore turbo da 260 cv

Sullo stesso argomento

 F.C.

giovedì 20 luglio 2017 11:29

ROMA - Al Nurburgring ha girato più veloce della OPC con motore 2.8 V6 da 325 cavalli. La nuova Opel Insignia GSi si presenta con un biglietto da visita importante e se per vederla dal vivo è necessario attendere settembre e il Salone di Francoforte, il marchio di Russelsheim anticipa le prime informazioni riguardati la declinazione prestazionale della berlina. 

Che sotto al cofano monta il 4 cilindri turbo-benzina 2.0 litri da 260 cavalli, abbinato alla trazione integrale con torque vectoring di serie e al cambio automatico 8 rapporti. Potenza inferiore alla OPC ma anche peso inferiore, meno 160 chilogrammi. Altro punto di forza è il telaio sportivo meccatronico FlexRide, che regola ammortizzatori e sterzo; la centralina modifica anche la taratura del pedale dell'acceleratore e dei punti di cambiata del cambio automatico a otto rapporti. Chi siede al posto di guida può scegliere non solo tra le modalità Standard, Tour e Sport ma anche la modalità Competition, che disattiva il controllo di trazione. 

A completare il panorama troviamo cerchi da 20”, pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S, freni Brembo, spoiler posteriore e doppio scarico cromato. Il lancio sul mercato tedesco è previsto per ottobre, seguito dal debutto in Italia, dove arriverà anche in versione diesel

Articoli correlati

Commenti