Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Notizie Ultim'ora

Vedi Tutte
Notizie Ultim'ora

Di Francisca, a Rio l'avversaria sono io

Di Francisca, a Rio l'avversaria sono io

Fiorettista azzurra, altra medaglia e' una bella responsabilita'

Sullo stesso argomento

 

giovedì 17 dicembre 2015 21:44

(ANSA) - MILANO, 17 DIC - "L'avversaria da battere a Rio? Sono io". È ottimista Elisa Di Francisca, due ori olimpici al collo, in vista di Rio 2016 a margine dei Gazzetta Sports Awards. "Una medaglia alle prossime olimpiadi è un obbligo? La sento come una bella responsabilità - il pensiero della Di Francisca -. C'è sempre un grande lavoro. Ci metto sempre l'anima. Il Presidente Mattarella si aspetta tante medaglie, perché lo sport italiano è forte e ha vinto tanto".

Articoli correlati