Olimpiadi Invernali

Vedi Tutte
Olimpiadi Invernali

L'Italia del curling entusiasma: battuti gli Usa

L'Italia del curling entusiasma: battuti gli Usa
© Getty Images

Gli azzurri continuano a sorprendere e, dopo aver battuto la Svizzera, si ripetono nel terzo match contro gli Stati Uniti. Ora sono terzi in classifica dietro alle imbattute Canada e Svezia

Sullo stesso argomento

 

giovedì 15 febbraio 2018 09:41

PYEONGCHANG - Continua a sorprendere la squadra italiana maschile di curling alle Olimpiadi di PyeongChang. Gli azzurri, qualificati per la prima volta a una fase finale delle Olimpiadi invernali (dopo la partecipazione del 2006 come Paese organizzatore), hanno infatti battuto gli Stati Uniti nella terza partita del Round Robin al termine di un match entusiasmante. Ora l'Italia è terza in classifica (alle spalle delle imbattute Canada e Svezia) con due vittorie e una sola sconfitta, quella subita all'esordio contro il Canada. E chi sa che, a fine Giochi, un po' a sorpresa, il medagliere azzurro non possa essere arricchito anche dal curling.
VITTORIA COL BRIVIDO - Il punteggio finale della gara con gli Usa è stato di 10-9, un punteggio risicatissimo, che comunque non dice tutto su un match davvero palpitante e dai tanti colpi di scena, che comunque ha visto l’Italia quasi sempre al comando. A decidere l’incontro una stone piazzata da Mosaner all’ultimo tiro dell’ultimo end.


LA CRONACA - Il primo end vede l'Italia piazzare il punto decisivo (1-0) grazie a una bella giocata di Mosaner. nel secondo end sono invece gli americani a sfruttare il vantaggio di poter portare l'ultimo colpo, pareggiando i conti (1-1). Il terzo end è quello della svolta (anche se non sarà l'unica): grave disattenzione dei nordamericani, l'Italia ne approfitta e piazza un filotto di cinque punti, volando sul 6-1. Nell'end successivo, però, a commettere un piccolo errore è il nostro Mosaner, con gli atleti a stelle e strisce che piazzano un pesante 3-0 e si riportano in scia (6-4). L'Italia ora avrebbe il vantaggio di poter chiudere l'end, ma lo spreca malamente, subendo addirittura il pareggio degli Usa (6-6). Le sorprese continuano, perché dopo un paio di erroracci, Mosaner si rifà con una grande giocata che regala altri tre punti all'Italia, che alla fine del sesto end torna a +3 (9-6). Il settimo end si chiude senza punti, con gli Usa che conservano però il vantaggio della chiusura, sfruttato poi, nell'ottavo con un 2-0 (9-8 Italia). nell'end successivo arriva l'ultimo riaggancio degli Usa (9-9), ma il decimo e conclusivo end vede la giocata decisiva di Amos Mosaner che regala all'Italia il 10-9 e un punto che ci tiene in corsa per le semifinali. Dopo Torino, forse l'Italia tornerà a scoprire il curling.
LA CLASSIFICA - Questa la classifica generale del curling maschile - 1° Canada (3 vinte - 0 perse): 2° Svezia (2-0); 3° Italia e Gran Bretagna (2-1); 5° Giappone e Stati Uniti (1-1); 7° Svizzera (1-2); 8° Danimarca e Corea del Sud (0-2)

 

Articoli correlati

Commenti