Olimpiadi Invernali

Vedi Tutte
Olimpiadi Invernali

PyeongChang 2018 Day-5: giornata di slalom

PyeongChang 2018 Day-5: giornata di slalom
© LAPRESSE

Domani ancora medaglie per lo sci alpino e di fondo. Tante gare di Ice Hockey e Wheelchair Curling

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 marzo 2018 18:32

PYEONGCHANG - Proseguono senza sosta le Paralimpiadi invernali coreane, domani (mercoledì 14 marzo) sarà un’altra giornata all’insegna dello Sci con quello Alpino e di Fondo. Infatti in queste due categorie verranno assegnate altre medaglie. In programma anche alcuni match di Hockey e di Carling.

SCI ALPINO - Al Jeongseon Alpine Centre avrà luogo lo slalom femminile e maschile in tutte le categorie. Nella visually impaired la slovacca Farkasova si candida per un’altra medaglia d’oro. Nello standing la francese Bochet dovrà fare i conti con la statunitense Jallen e la tedesca Rothfuss. Nel sitting la Schaffelhuber vuole andare a podio cosi come la connazionale Forster, ma attenzione alla statunitense Stephens.  Tra gli uomini della categoria visually impaired Giacomo Bertagnolli si candida per una medaglia ma la vera insidia per l’atleta azzurro è l’elevata concorrenza. Nello standing non sarà facile per Davide Bendotti sbolognare la concorrenza, tra i favoriti spicca il nome dell’austriaco Grochar. Fame di medaglia per René De Silvestro che vuole il podio nel sitting.

SCI DI FONDO - Anche in questa categoria è prevista l’assegnazione di diverse medaglie. Nel sitting 1,1km sprint gli statunitensi Soule e Cnossen sono favoriti, nello standing 1,5km sprint classic il finalandese Toumisto cercherà di interrompere il dominio degli Usa in queste Paralimpiadi, cercherà di dire la sua l’azzurro Toninelli. Nella 1,5 km classic della visually impaired lo svedese Modin si candida per una medaglia.  Stati Uniti verso un’altra medaglia con Oksana Masters nel sitting 1,1km sprint. Accessa concorrenza dell1,5km classic del sitting con la sola Miller per gli Usa. Infine l’autriaca Edlinger e l’ucraina Shyshkova cercheranno di andare a podio nella 1,5km sprint classic della visually impaired.

ICE HOCKEY - Alle 16 locali (8, ore italiane), al Gangneung Hocky Centre Repubblica Ceca e Svezia si sfideranno in un match pronto a regalare tantissime emozioni. Gli atleti dell’Europa Centrale sono, senza dubbio, i favoriti visto che arrivano da un successo importante contro il Giappone mentre gli svedesi non hanno mai vinto una partita. Alle 20 locali (12 ore italiane) sarà il momento della Norvegia che sfiderà il Giappone. Gli scandinavi partono con una marcia in più avendo vinto una sola partita nelle ultime tre mentre i nipponici sono a secco di vittorie.

WHEELCHAIR CURLING - La sessione numero 12 avrà inizio alle 9,35 locali: derby dei paesi Scandinavi tra Finlandia e Svezia, la Germania sfida la Gran Bretagna mentre la Slovacchia incontra la Cina. Chiude la mattinata la sfida tra Svizzera e Stati Uniti. Alle 14,35 avrà inizio la sessione numero 13: sarà la sfida tra cugini con la Gran Bretagna che affronterà gli Stati Uniti mentre la Repubblica di Corea sfiderà la Norvegia. Sempre in contemporanea la Germania cercherà di piegare la Svizzera così come il favorito Canada cercherà di fare con i Neutral Paralympic Athletes. La giornata si chiude con gli ultimi match in programma: Cina-Neutral Paralumpic Athletes, Slovacchia-Canada, Repubblica di Corea-Svezia e Norvegia-Finlandia.

Articoli correlati

Commenti