Scommesse

Vedi Tutte
Scommesse

MotoGp, per i bookmaker Viñales alla Yamaha

MotoGp, per i bookmaker Viñales alla Yamaha
© Alessandro Giberti Ph

I quotisti puntano sul giovane talento della Suzuki come sostituto di Lorenzo nel 2017

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 20 aprile 2016 12:32

ROMA - Conclusa la telenovela di Jorge Lorenzo: il pilota della Yamaha lascerà la scuderia giapponese a fine stagione per provare a vincere con la Ducati nel 2017. Ora c’è da capire chi lo sostituirà, dividendo il box con Valentino Rossi. I bookmaker danno già le quote secondo le quali i rumours che circolano da tempo hanno un consistente fondo di verità: secondo uno studio di Stanleybet, Maverick Viñales, giovane promessa in forza alla Suzuki, è il favorito a quota 1,30. Non è da escludere però una sorta di "scambio" con la Ducati: con Lorenzo alla Rossa, uno tra Dovizioso e Iannone dovrà inevitabilmente cambiare scuderia, magari andando a occupare proprio il posto del maiorchino. Tra i due, i quotisti scelgono eventualmente Dovi, dato a 3,50 contro il 4,50 per il suo attuale compagno di squadra.

ALTRE IPOTESI Più difficile che uno dei due piloti della Tech3, team satellite della casa giapponese, venga "promosso" nella scuderia ufficiale: Pol Espargaro viaggia a 6,00, Bradley Smith a 10,00, ma tra i due potrebbe inserirsi Danilo Petrucci, grande amico di Valentino Rossi piazzato a 8 volte la scommessa. Dopo di loro le quote salgono parecchio per soluzioni ritenute poco praticabili: a 30,00 Tom Sykes, pilota della Kawasaki in SuperBike, o Romano Fenati, rider della scuderia di Rossi in Moto3, che nel 2017 è destinato al salto in Moto2 piuttosto che in MotoGP. Infine, a 75,00, le ipotesi più suggestive: Luca Marini, fratellastro di Valentino Rossi, oppure il "nemico" Marc Marquez.

Lorenzo in Ducati

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti