Scommesse

Vedi Tutte
Scommesse

Champions League, Juve-Real: il 35% scommette in bianconero

Champions League, Juve-Real: il 35% scommette in bianconero
© LaPresse

Pronostico equilibratissimo nelle quote sulla sfida di Cardiff: Real in leggero vantaggio,a 2,65, e giocato nel 37% delle schedine. A 2,80 il trionfo di Allegri al 90'

Sullo stesso argomento

 

venerdì 2 giugno 2017 13:27

ROMA - Situazione in bilico nelle scommesse sulla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. Per il match di domani sera a Cardiff le quote sono vicinissime. Minimo il vantaggio concesso al Real Madrid sul tabellone 888sport.it: la vittoria dei Blancos al 90’ è data a 2,65. Per la Juve in trionfo nei tempi regolamentari si sale a 2,80, il pareggio ha la quota più alta, fissata a 3,05. Del resto anche i precedenti tra le due squadre confermano la situazione: in 18 confronti si registrano 8 vittorie a testa e due pareggi. Omogenea anche la distribuzione dei flussi di gioco: il 37% ha puntato sul Real, il 35% ha scelto la Juve, il restante 28% ha votato «X». Real in vantaggio anche nelle scommesse su chi alzerà la Coppa: nel testa a testa Cr7 e compagni sono avanti a 1,85 contro il 2,00 sui bianconeri. Nelle partite giocate fino a qui con il Real la Juve ha incassato 18 gol, una media di uno a partita, segnandone 21. La scommessa su entrambe le formazioni in rete (il Goal), vale 1,93. Nell’unica finale Champions giocata con i Blancos, i bianconeri hanno perso per 1-0, nella stagione 1997-98: un risultato che, da una parte e dall’altra, è stato il più frequente tra le due squadre (arrivato 7 volte) e che per la sfida di domani è dato a 10,50 a favore della Juve e a 10,00 per il Real. 

Speciale scommesse

Articoli correlati

Commenti