Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Giro, la Maglia Rosa sembra un affare tra Dumoulin e Yates
© LAPRESSE
Scommesse
0

Giro, la Maglia Rosa sembra un affare tra Dumoulin e Yates

L'olandese è bancato a 2,50, mentre l'inglese a 3,00, crollano invece Froome e Aru

ROMA – Su Etna e Gran Sasso Simon Yates si è dimostrato il più forte meritandosi la Maglia Rosa. Due prove di forza che hanno lanciato il leader della Mitchelton nelle quote sul trionfo finale: su Snai la vittoria di Yates, alla vigilia offerta a 25, vale ora 3 volte la scommessa. Esigua la differenza con il vincitore dell’anno scorso Tom Dumoulin, attuale terzo e favorito assoluto a 2,50. Sul podio dei quotisti, a 7,00, siede anche il francese Pinot, che finora sta confermando le promesse della vigilia (è quarto). In grande crescita la fiducia su Esteban Chaves, che due anni fa sfiorò il trionfo e che sulle prime salite è apparso brillantissimo. Attualmente è secondo in classifica dietro al suo capitano Yates e in lavagna è passato rapidamente da 33 a 8,00. Splendido finora anche Domenico Pozzovivo, che al Gran Sasso ha ceduto solo 4” al vincitore e sembra destinato a incarnare il ruolo di speranza italiana. Prima di correre era a 15, ora è sceso a 10. Le rampe abruzzesi hanno invece respinto Fabio Aru, franato in classifica e nel tabellone Snai: adesso la sua vittoria finale è un’ipotesi da 25,00. Sfortunato Chris Froome, caduto rovinosamente due volte e in ritardo a Campo Imperatore. Alla vigilia il capitano della Sky era il numero uno in quota, a 2,50, oggi è un outsider da 15. Domani il Giro riprende con la Penne-Gualdo Tadino, la frazione più lunga con i suoi 239 chilometri. Spazio ai cacciatori di tappe, come Battaglin e Visconti (entrambi a 15) o come lo spagnolo Luis Leon Sanchez (a 12); i favoriti sono però due velocisti come Viviani, che cerca il tris dopo le vittorie israeliane, e l’irlandese Sam Bennet, primo nella tappa di Praia a Mare. Per entrambi, la quota è 10.  

Tutto sulle Scommesse

Vedi tutte le news di Scommesse

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti