AISM

Vedi Tutte
AISM

Sport e disabilità: ecco le “ParOlimparty”

Sport e disabilità: ecco le “ParOlimparty”

Questa mattina nella Sala Giunta del Comune di Milazzo è stata presentata la manifestazione che si svolgerà dal 7 al 9 settembre presso lo stabilimento "Opena Sea" di AISM

Sullo stesso argomento

 

venerdì 13 aprile 2018 18:11

Le formalità sono andate, ora si tratta solo di aspettare qualche mese prima di godersi le “ParOlimparty”, la prima competizione sportiva del Sud Italia interamente dedicata a persone con disabilità. A ospitare la manifestazione, in programma dal 7 al 9 settembre, sarà la splendida spiaggia di Milazzo, in particolare lo stabilimento balneare “Open Sea AISM”.
A fare luce sulla mega convention sportiva ci hanno pensato questa mattina gli organizzatori durante la conferenza stampa tenutasi nella Sala Giunta del Comune di Milazzo. Il “ParOlimparty” - nato sulla scia dell’esperienza di Mediterranea Eventi – Sport Events Promoter nell’organizzazione dell’“Olimparty Messina”, di AISM coordinamento regionale Sicilia e dell'"Associazione Bios" - è un progetto sposato dalla Fondazione Vodafone la cui realizzazione sarà possibile grazie al contributo di cittadini, aziende, commercianti e istituzioni messinesi.

Il progetto ParOlimparty (POP) ha un obiettivo ben definito: diffondere lo sport tra le persone con disabilità, nello specifico tra coloro che sono affetti da sclerosi multipla. E la manifestazione in programma a Milazzo ne è il miglior sponsor. Lo sport è uno strumento fondamentale per favorire l’inclusione sociale oltre ad aiutare lo sviluppo fisico e mentale delle persone con SM. Tutto questo sarà possibile grazie al grande impegno di volontari e personale qualificato (fisioterapisti, tecnici, istruttori, coach) che nella tre giorni siciliana saranno al fianco delle persone con disabilità. 

Prima di arrivare al 7 settembre ci saranno tre momenti importantissimi: il ParOlimparty Tour, un pulmino con dieci giovani “ambasciatori” che urleranno in giro (fino al 22 aprile in 9 diverse tappe) il loro slogan “Tutti liberi di fare sport”. Il secondo momento, In - Formiamo, vede l’organizzazione di circa 10 incontri sul tema “Sport e disabilità” tra le scuole e gli atenei di Messina. Infine, arriverà il momento di scendere in campo con Start POP, una vera e propria convention sportiva di tre giorni.

Vai su WWW.SMUOVITI.AISM.IT

 

Articoli correlati

Commenti