News ed Eventi

Vedi Tutte
News ed Eventi

McArthurglen. Grande successo per l'edizione 2016 di ModaMusica

McArthurglen. Grande successo per l'edizione 2016 di ModaMusica

La rassegna musicale promossa dell’estate di McArthurglen si conferma appuntamento amato dagli italiani

Sullo stesso argomento

dalla redazione di Sport&Style

venerdì 2 settembre 2016 11:39

OLTRE QUATTROCENTOMILA SPETTATORI - Con l’esibizione di Elio e le Storie Tese di sabato 20 agosto al Designer Outlet di Noventa di Piave si è conclusa l’edizione 2016 di #Modamusica.

La rassegna, la prima in collaborazione con Universal Music Group, ha ospitato nei cinque Centri McArthurglen in Italia durante i mesi di giugno, luglio e agosto, i principali protagonisti della scena musicale italiana più un debutto internazionale, quello della cantautrice americana Norma Jean Martin – che ha rilanciato in chiave soul Freedom, il successo di George Michael degli anni ’90 - affiancata da Fedez in un inedito DJ Set a Serravalle.


“Anche quest’anno abbiamo registrato un grande successo in termini di pubblico con presenze che si sono attestate intorno alle 420.000 mila persone complessive. Grazie alla qualità degli artisti, abbiamo voluto raccontare, nelle nostre piazze, l’estate italiana attraverso le voci dei cantanti più amati accontentando il nostro pubblico trasversale con un mix di artisti, da quelli storici come Fiorella Mannoia, Umberto Tozzi, Edoardo Bennato, Antonello Venditti, Patty Pravo, alle voci nuove e già affermate che incontrano il gusto dei nostri clienti più giovani quali Tiromancino, Luca Carboni, Giusy Ferreri, Chiara, Annalisa, Fedez e Norma Jean Martin” – ha dichiarato Carlos Salicrù Gairalt, Head of Marketing Southern Europe di McArthurGlen Group.


Da segnalare infine, presso il Centro di Noventa di Piave, l’esibizione della Brass Ensemble Orchestra del Teatro La Fenice, risultato di una collaborazione avviata tra il Centro e il prestigioso Teatro veneziano con l’obiettivo di ampliare il pubblico di estimatori dell’Opera e di sostenere la cultura in tutte le sue forme.

 

Articoli correlati

Commenti