Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bologna

Vedi Tutte
Bologna

Calciomercato Bologna, Corvino defilato: ora può andare via

Calciomercato Bologna, Corvino defilato: ora può andare via
© LaPresse

La parole di Saputo hanno confermato che comanda Fenucci. Divorzo vicino

Sullo stesso argomento

 

venerdì 25 marzo 2016 12:01

BOLOGNA - Calma solo apparente a Bologna. Forse ancora per poco. Le parole di Saputo hanno confermato in maniera definitiva le gerarchie all'interno del club: comanda Fenucci. Il chiarman aveva avvertito le divergenze degli ultimi mesi nonostante la distanza perché viene sempre aggiornato su quello che succede dentro le mura di Casteldebole. I poteri sono in mano all'ad Fenucci, sarà lui a condurre il Bologna verso il percorso di crescita. Non è una novità. Era così prima. Lo è anche adesso. Ribadirlo è servito per mettere in discussione tutto il resto. Nello specifico la posizione di Corvino che non è così salda come un anno fa.

TUTTE LE NEWS SUL CALCIOMERCATO

LE TRE IPOTESI - La figura di Corvino ne esce ridimensionata. Tre le ipotesi per il futuro, le prime due sono le più probabili. Uno: si cercherà di arrivare a fine stagione per poi ridiscutere il contratto che scade nel 2018. Due: scossone immediato nel giro di pochi giorni, separazione e rescissione (questa scelta la può prendere solo Corvino). Tre: si continua a fino alla scadenza del contratto come se tutto fosse normale. Questa è la possibilità più improbabile per come si sono messe le cose.  

VIDEO, CORVINO: «IL BOLOGNA CRESCERA'»

Articoli correlati

Commenti