Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Fiorentina, Dias bocciato. Idea Kurzawa
© EPA
Calciomercato
0

Calciomercato Fiorentina, Dias bocciato. Idea Kurzawa

Il polacco del Gornick è seguito da Corvino. Nel mirino Bamba e Bernard

FIRENZE - Serve un esterno d’attacco sinistro alla Fiorentina. La scorsa stagione era stato scelto Gil Dias, che non ha dato la continuità di rendimento attesa. Il giocatore, arrivato in prestito biennale, potrebbe tornare alla base, al Monaco. E ora si segono i profili indicati dagli osservatori. Gli occhi sono finiti poi su Rafal Kurzawa, polacco di 25 anni (preconvocato per il Mondiale), in partenza dal Gornik Zabrze, il club di Zurkowski, uno dei mediani tenuti d’occhio dai viola. Kurzawa piace molto (e a molti) per la grande capacità di essere uomo-assist. Non dispiace Jonathan Bamba, 22 anni, in regime di svincolo dal Saint Etienne, ma in molti si stanno muovendo su di lui (dalla Lazio all’Inter, dal Newcastle fino al Siviglia e ultimamente anche l’Eintracht). Poi: il 25enne brasiliano Bernard il 30 giugno si libererà dallo Shakhtar. Su di lui si era mosso il Milan nei giorni scorsi, ma la situazione attuale del club rossonero lascia tutto in sospeso. Il limite potrebbe essere rappresentato, oltre che dalla concorrenza delle altre big, soprattutto sul fronte ingaggio. Ma per le operazioni viola c'è anche la possibilità dell'opzione prestito, magari con un diritto di riscatto a proprio favore. Jesé, spagnolo di proprietà del Psg, già la scorsa estate era stato vicino ai viola: ha preferito lo Stoke City, ma ha brillato poco. Ha un contratto coi francesi fino al 2021, ma vuole rilanciarsi. Al Parco dei Principi difficlmente troverà spazio. E stavolta i viola potrebbero essere un posizione di favore. 

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

TUTTO SULLA FIORENTINA

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola