Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Bologna, fari puntati sull'islandese Finnbogason
© AP
Calciomercato
0

Calciomercato Bologna, fari puntati sull'islandese Finnbogason

L'attaccante dell'Augsburg ha segnato al debutto degli scandinavi al mondiale: costa più di dieci milioni

BOLOGNA - Il Bologna è a caccia di una prima punta: sono tanti i nomi che Bigon sta valutando per guidare l'attacco felsineo la prossima stagione. Il primo della lista è sempre Roberto Inglese, che però è molto difficile da raggiungere. Il Napoli lo vuole testare in ritiro e il prezzo fissato dal club partenopeo è di 20 milioni di euro, troppi per il Bologna. Il club rossooblu può arrivare fino a 10, ha bisogno di un attaccante che garantisca continuità di gol. Per questo si valutano altre piste

PISTA ISLANDESE - Un nome nuovo, ma non troppo, è quello dell'islandese Alfred Finnbogason, 29 anni dell'Augsburg, autore del gol scandinavo che ha fermato l'Argentina di Leo Messi.  Nel 2016 il Montreal Impact di Joey Saputo ha provato a prenderlo per girarlo al Bologna, ma l'affare non si fece; ora Finnbogason costa più di dieci milioni. Resta alto anche il prezzo di Manolo Gabbiadini del Southampton, che ha anche un ingaggio pesante, ma sembra destinato a rimanere oltre la Manica. Alberto Paloschi della Spal è un nome più concreto di Kevin Lasagna e Leonardo Pavoletti, destinati a rimanere rispettivamente all'Udinese e al Cagliari.  

DALLA POLONIA -  E’ stato offerto l’argentino Calleri, ex West Ham e Las Palmas, in scadenza di contratto con il Deportivo Maldonado. Si segue con interesse anche Lukasz Teodorczyk, punta polacca, 27 anni, dell’Anderlecht. Il prezzo è alto, ma con 12 milioni il Bologna può prenderlo. Gianluca Lapadula, invece, difficilmente lascerà il Genoa.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola