Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina

Vedi Tutte
Fiorentina

Serie A Fiorentina, Pioli: «Chiesa ha un grande avvenire»

Serie A Fiorentina, Pioli: «Chiesa ha un grande avvenire»

Il tecnico: «In questa stagione si sta completando, sarà utile anche alla Nazionale»

Sullo stesso argomento

 

sabato 31 marzo 2018 17:40

FIRENZE - "Abbiamo un grande spirito di gruppo. Vogliamo sempre dare il massimo, in ogni incontro. Questa è una bella dote. Ho a disposizione un buon gruppo". Il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, parla così a Premium dopo la gara con il Crotone: "Simeone? Normale che un attaccante cerchi sempre il gol e che ci sia sconforto. Però è stato bravo ad impegnarsi e a continuare a lavorare. La partita non era semplice: abbiamo tenuto bene il campo e vinto con merito. Europa League? Ci sono avversarie più attrezzate, ma daremo il massimo. Ci attende una gara difficilissima con l'Udinese. Sta passanto un momento difficile, e in quei casi si tirano fuori energie che non credi ci siano. Chiesa? Un grandissimo giovane, che sta crescendo tantissimo. Ha mosso i primi passi nella passata stagione, in questa si sta completando. Ha capacità tecnica, fisica ma soprattutto una voglia continua di migliorarsi. Avrà un grande futuro, per la Nazionale sarà utile. Io Ct? Non altri sono più quotati e hanno intenzione di farlo. Ho ancora voglia di allenare tutti i giorni e penso alla Fiorentina. Quando Conte ci chiese uno stage, all'epoca ero alla Lazio, non ho avuto problemi. Gli stage sono mancati, non si sono trovate le date giuste. Chi allena i club è un allenatore, chi la Nazionale è un commissario tecnico e lo fa una volta sola al mese. L'Italia ha tantissimi bravi tecnici. Nomi giusti possono essere Ranieri e Ancelotti"

FIORENTINA-CROTONE 2-0: NUMERI E STATISTICHE

CALENDARIO SERIE A

Articoli correlati

Commenti