Sassuolo

Vedi Tutte
Sassuolo

Serie A Sassuolo, Di Francesco: «Stufo di perdere quando non lo meritiamo»

Serie A Sassuolo, Di Francesco: «Stufo di perdere quando non lo meritiamo»
© Getty Images

Il tecnico: «Contro l'Atalanta serve una partita di corsa e applicazione. Obiettivo? Vincere più partite possibile»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 7 aprile 2017 15:37

SASSUOLO - Per il Sassuolo l'Atalanta è l'avversario peggiore da affrontare in questo momento. Allmeno secondo Eusebio Di Francesco: "Bisognerà correre tanto quanto loro - ha spiegato il tecnico in conferenza stampa - metterci la stessa fisicità e la stessa voglia. L'Atalanta ha un pubblico straordinario ed è l'avversario più difficile da affrontare ora. La mia squadra però sta ritrovando lo stato di forma, siamo in crescita e vogliamo dimostrarlo".

TUTTO SUL SASSUOLO

ATTENZIONE DIFENSIVA - Cosa servirà per avere la meglio su una squadra lanciata verso l'Europa? Di Francesco ha la ricetta giusta: "Serve più applicazione in difesa. Abbiamo impedito alla Lazio di tirare in porta per 42 minuti, siamo stati perfetti poi al primo tiro abbiamo preso gol. Si tratta di un'annata particolare, ma è anche colpa nostra. Ci mancano i dettagli e gli altri ci puniscono subito: contro l'Atalanta non voglio che risucceda. Obiettivo? Portare a casa più punti possibile, sono stufo di perdere partite in cui non meritiamo di perdere". In molti hanno paragonato l'Atalanta di questa stagione con il Sassuolo di quella scorsa: "L'Atalanta ha costruito negli anni un grande settore giovanile - ha concluso Di Francesco - il Sassuolo ha iniziato a farlo ora. Gomez? Lo volevo al Sassuolo, ma il nostro appeal non ha funzionato. Berardi? Il gol che ha fatto nell'ultima partita lo ha sbloccato". 

CLASSIFICA SERIE A

Articoli correlati

Commenti