Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Sassuolo, Duncan è il talismano di De Zerbi
© LaPresse
Sassuolo
0

Serie A Sassuolo, Duncan è il talismano di De Zerbi

I neroverdi accarezzano i loro gioielli aspettando l'esame contro la Lazio: con lui il Sassuolo ha conquistato 13 punti

SASSUOLO - Con Duncan si vince e si fanno punti. E' tornato il ghanese e il Sassuolo ha trovato di nuovo il modo di prendersi tutto, uscendo dal Bentegodi con la vittoria che l'ha rilanciato in piena zona Europa. Il venticinquenne centrocampista vanta 6 presenze tutte da titolare e solo a Verona domenica scorsa è stato sostituito, da Magnani al 18' della ripresa coi neroverdi in vantaggio, tenendo conto però che mancava dal 21 settembre e la condizione non poteva essere al massimo. C'erano anzi grossi dubbi sulla possibilità che partisse dall'inizio, ma De Zerbi, verificato che le condizioni generali erano buone, ha giocato subito la carta. Alfred fa partare i numeri: 4 vittorie (Inter, Genoa, Empoli, Chievo), il pari a Cagliari e l'unica sconfitta all'Allianz con la Juve per un bilancio 13 punti sui 18 della squadra in classifica. Ha saltato il derby vinto a Ferrara, quindi le partite pareggiate contro Sampdoria e Bologna, i ko con Milan e Napoli nelle 5 gare che hanno portato agli emiliani 5 punti. 

L'INTOCCABILE - Duncan è considerato da De Zerbi, scelte alla mano, l'unico giocatore veramente intoccabile perché garantisce forma e sostanza nel centrocampo a tre. Il fatto che nella rotazione non avesse mai toccato il ghanese, ha rappresentato un connotato preciso sui progetti del mister che sta gestendo il gruppo dando a tutti le possibilità. Averlo ritrovato è il vero punto di ripartenza per De Zerbi che sa di poter contare sull'uomo in più, anche un talismano a dirla tutta. La prova più importante attende Duncan domenica al Mapei Stadium contro la Lazio. Il Sassuolo si gioca la possibilità di agganciare addirittura il quarto posto guardando ovviamente anche alla partita del Milan con la Juve

Vedi tutte le news di Sassuolo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola