Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tennis

Vedi Tutte
Tennis

Nastase contro la Sharapova: «Una drogata non può giocare»

Nastase contro la Sharapova: «Una drogata non può giocare»
© EPA

Durissimo attacco dell'ex campione romeno alla tennista russa

Sullo stesso argomento

 

martedì 29 agosto 2017 17:57

BUCAREST - L'ex campione romeno Ilie Nastase, primo numero uno della classifica ATP, ha attaccato duramente Maria Sharapova, dopo che la russa ha eliminato al primo turno degli US Open la sua connazionale Simona Halep, attuale n.2 al mondo. "Non è normale che lascino giocare una che si è drogata. Anche Muguruza si è arrabbiata", ha detto Nastase, come riferito dall'agenzia Mediafax.

Nastase, oggi tecnico della nazionale femminile rumena, è stato squalificato fino al 2019, a causa del suo comportamento durante la semifinale di Fed Cup tra Romania e Gran Bretagna lo scorso aprile. In quell'occasione, il 71enne ex campione rumeno (nella sua carriera ha vinto due Slam, Us Open e Roland Garros) - insultò pesantemente Johanna Konta e l'arbitro, tanto da essere espulso. Tra l'altro, la Itf aveva già aperto un'inchiesta sul capitano della Romania per alcune sue dichiarazioni improvvide sulla gravidanza di Serena Williams. 

Articoli correlati

Commenti