Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Knapp si ritira: «Il ginocchio non ce la fa più»
© Getty Images
Tennis
0

Knapp si ritira: «Il ginocchio non ce la fa più»

Dopo cinque interventi al ginocchio destro, la quasi 31enne tennista di Brunico ha deciso di appendere la racchetta al chiodo

ROMA - Karin Knapp dice basta. Dopo cinque interventi al ginocchio destro, la quasi 31enne tennista di Brunico ha deciso di appendere la racchetta al chiodo. "In questi giorni al Foro Italico, dove seguivo le altre ragazze che si allenano all'accademia di Anzio, tante persone mi hanno domandato quali erano i miei piani e allora mi sembra giusto annunciare che è arrivato il momento di ritirarsi dal tennis agonistico - le sue parole al sito della Federtennis - Si tratta di una decisione molto sofferta, ma purtroppo devo rassegnarmi all'idea che il mio ginocchio destro non ce la fa più. Dopo il quinto intervento chirurgico, nel febbraio dello scorso anno, ho provato in tutti i modi a rientrare, lavorando duramente per mesi, ma ogni volta che aumentavo i carichi il dolore si riproponeva sempre: mi allenavo bene e poi mi faceva male, tanto da rischiare di non camminare poi per tre giorni. Una situazione che, capite bene, non è sostenibile".

ULTIMA APPARIZIONE - L'ultima apparizione nel tour professionistico della Knapp risale agli Australian Open 2017 (primo turno in singolare e secondo in doppio). Vanta come best ranking la 33esima posizione raggiunta nell'agosto 2015, stagione in cui a Norimberga ha conquistato il suo secondo titolo Wta (finalista anche a Bad Gastein, fermata dalla Stosur) dopo quello vinto nel 2014 a Tashkent. L'azzurra ha anche difeso il tricolore alle Olimpiadi di Rio 2016, prendendosi una bella rivincita sul problema al cuore che le aveva impedito in extremis di prendere parte ai Giochi di Pechino 2008. (Ha collaborato Italpress)

Vedi tutte le news di Tennis

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti