Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Potenza Picena chiude il mercato con Maccarone

Volley: A2 Maschile, Potenza Picena chiude il mercato con Maccarone
© GoldenPlast Potenza Picena

Il centrale calabrese lo scorso anno giocava a Vibo Valentia. Ha accettato con entusiasmo il trasferimento nelle Marche

Sullo stesso argomento

 

martedì 18 luglio 2017 11:28

POTENZA PICENA (MACERATA)- La GoldenPlast Potenza Picena chiude il mercato depositando il contratto biennale del centrale Graziano Maccarone, che lo scorso anno militava in SuperLega con la maglia della Tonno Callipo. Quasi un predestinato il gigante di 2 metri nato a Vibo Valentia il 26 agosto del ‘96. Infatti, l’atleta calabrese ha esordito da titolare in Serie A2 al PalaValentia contro Potenza Picena il 24 gennaio 2016 contribuendo con 4 muri vincenti e una prova ordinata in attacco al 3-1 sui biancazzurri, che erano lanciati in classifica dopo due successi di fila. Una delusione sportiva per i dirigenti marchigiani, che però da quel giorno continuarono a seguire le gesta del centrale di Vibo.

Prima esperienza fuori dalla sua terra per l’emergente uscito dal vivaio vibonese, ma i presupposti per un nuovo capitolo esaltante ci sono tutti, a iniziare dall’entusiasmo. Con umiltà Maccarone in primavera si è presentato ai provini per partire alla pari con gli altri confermando di essere l’uomo giusto. D’altronde Graziano ama le sfide e potrebbe essere definito una sorta di “Karate Kid” del volley perché fino a 15 anni giocava a calcio come portiere. Poi il passaggio alla pallavolo partendo da zero. La forza di volontà, la dedizione e il tour de force da solo in palestra, sotto la guida di un allenatore a metà strada tra un “maestro Miyagi” e un personal trainer, lo hanno spinto a recuperare il tempo perduto.

Il resto è storia. Nella stagione 2014/15 il centrale viene inserito in prima squadra a metà campionato per respirare l’aria della Serie A2, mentre l’anno successivo si ritaglia un buono spazio e, pur mancando la vittoria nella Finale Play Off, festeggia il successo della Del Monte® Coppa Italia Serie A2. Poi è la volta dell’esordio in SuperLega, categoria in cui ora vanta 19 presenze e 10 vittorie. In procinto di iscriversi a Scienze motorie, Maccarone si tiene in forma col beach volley e si professa un “cacciatore di tramonti” con la sua macchina fotografica. Nelle Marche troverà terreno fertile con l’alba.

LE PAROLE DI GRAZIANO MACCARONE-

« Volevo affrontare un’esperienza fuori dalla mia terra. Mi sono messo in gioco ai provini biancazzurri ed eccomi qui. Mi ha fatto molto piacere l’interessamento del Volley Potentino, una squadra che con Vibo Valentia ha sempre dato vita a match avvincenti e che sa tirare fuori il meglio dai giovani. Sono impaziente perché senza pallavolo giocata non so stare. Ho voglia di lavorare in palestra e di saltare a rete. Sarà ancora più bello quando lo farò con attorno i tifosi potentini, che saranno il nostro “uomo in più” ».

Articoli correlati

Commenti