Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, Bruno Morganti è il nuovo allenatore di Tuscania
A2 maschile
0

Volley: A2 Maschile, Bruno Morganti è il nuovo allenatore di Tuscania

La società del presidente Pieri volta pagina affidando la prima squadra al tecnico romano proveniente dal Club Italia

TUSCANIA (VITERBO)- La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania ha un nuovo allenatore che sostituisce Paolo Montagnani. Sulla panchina della società viterbese arriva Bruno Morganti, tecnico nato a Roma nel 1966 che ha mosso i primi passi da allenatore molto giovane occupandosi dal 1993 del settore giovanile dell’Ortana Volley e successivamente della Pallavolo Civita Castellana ottenendo sempre ottimi risultati sia a livello giovanile che di categoria nella serie B nazionale.

Nel 2000 diventa Primo allenatore del CQP Viterbo per poi approdare successivamente al CQR del Lazio con il quale nel 2008 si laurea Campione d’Italia.

Dal 2009 entra far parte dello staff tecnico del Club Italia nei campionati di Serie B2, B1 e A2 ricoprendo il ruolo sia di secondo allenatore al fianco di Barbiero e Schiavon, che di primo allenatore nel 2011/12 e nel 2017/2018.

Una carriera quella di Bruno, sempre a stretto contatto con i migliori talenti del panorama pallavolistico italiano che lo ha consacrato lo scorso anno con il titolo di Campione d’Europa Under 17 a Konay in Turchia, dove da primo allenatore ha guidato i giovani azzurri sul tetto d’Europa.

La sua collaborazione con la Federazione continua ancora oggi in quanto ricopre la figura di docente nazionale e responsabile dell’area centro per i processi selettivi della Fipav.

Lo scorso Dicembre, coach Morganti è stato insignito del prestigioso Premio Milita 2017, che aveva già vinto anche nel 2008, riconoscimento che viene assegnato al personaggio simbolo del volley regionale.

LE PAROLE DI BRUNO MORGANTI-

« Sono molto contento di poter allenare il Tuscania Volley perché la ritengo un’ottima società sotto tanti punti di vista. Sono stimolato e motivato ad iniziare questa nuova avventura in una competizione di alto livello come la Serie A2. Già da subito inizieremo a lavorare con la società per allestire una squadra che possa regalare belle soddisfazioni a tutto il movimento »

LE PAROLE DEL G.M. ALESSANDRO CAPPELLI-

« Dopo un’attenta riflessione la nostra scelta è caduta su Bruno Morganti, persona che conosciamo da anni e che stimiamo per le sue ottime capacità professionali e morali. Riteniamo che la sua esperienza internazionale maturata come Tecnico Federale unita all’esperienza da noi accumulata in questi anni di A2 di alto livello possa rappresentare il giusto mix per raggiungere grandi traguardi ».

Vedi tutte le news di A2 maschile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti