Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Volleyball Nations League, l'Italia Femminile prepara la sfida Giappone
© Federvolley
Nazionali volley
0

Volley: Volleyball Nations League, l'Italia Femminile prepara la sfida Giappone

Le azzurre ad Hong Kong per il terzo round che inizierà con la sfida alle nipponiche. La gara presentata dalla rientrante capitana Cristina Chirichella

HONG KONG- Giornata di vigilia per la nazionale italiana femminile che domani tornerà in campo nella Volleyball Nations League, affrontando il Giappone (ore 12 italiane).
La gara, trasmessa in diretta da Raisport + HD, aprirà la pool 12 che si disputa all’ Hong Kong Coliseum e nella quale sono presenti anche Cina e Argentina: secondo match in programma alle ore 14.30.
Le ragazze di Mazzanti si presentano all’appuntamento forti delle due vittorie consecutive, ottenute contro Germania e Corea del Sud. I successi hanno rilanciato prepotentemente la corsa della nazionale tricolore verso la Final Six di Nanchino: oltre alle Cina si qualificheranno le prime cinque formazioni della classifica generale.
I quattro ko già incassati, comunque, obbligano le azzurre a non rallentare e per questo la partita contro il Giappone assume un valore elevato, considerando inoltre che le nipponiche sinora hanno raccolto 2 vittorie e 6 punti.
La formazione tricolore e quella asiatica quest’anno si sono già affrontate due volte in amichevole: a Busto Arsizio fu il Giappone a vincere 3-1, mentre a Brescia l’Italia s’impose 3-0.
Rispetto ai round precedenti da questa tappa Davide Mazzanti potrà contare sulle quattro reduci dalle finali scudetto: Monica De Gennaro, Paola Egonu, Cristina Chirichella e Anna Danesi.
Da domani, quindi, tonerà a vestire i gradi di capitano azzurro Cristina Chirichella, all’esordio nella Volleyball Nations League:

« Sono molto contenta di esser qui e di aver raggiunto le mie compagne. C’è un po’ di emozione, giocare contro Giappone, Cina e Argentina sarà dura, ma ce la metteremo tutta per fare risultato e soprattutto migliorare il nostro gioco, crescendo a livello d’intesa. Io e altre ragazze appena arrivate siamo disposizione della squadra e non vediamo l’ora di iniziare ».
« Tutto il gruppo sta lavorando tanto - prosegue la centrale campana - anche se, come è logico, bisogna mettere a punto diverse cose. Io sono fiduciosa perché molti aspetti possono essere migliorati solo accumulando esperienza sul campo e in questo senso la Volleyball Nations League offre tante occasioni per confrontarsi con le formazioni più forti al mondo. Domani con le giapponesi sarà una partita difficile, hanno un gioco davvero veloce che può creare disordine nelle squadre avversarie. Noi dovremo essere brave a mantenere il nostro ritmo, cercando di metterle in difficoltà, nonostante le loro doti in ricezione e difesa ».
« Essere il capitano della nazionale è sempre motivo d’ orgoglio e allo stesso tempo una responsabilità importante - conclude Cristina - Spero di aiutare le mie compagne nella migliore maniera possibile ».
Oggi le ragazze di Mazzanti hanno completato il lavoro di preparazione, sostenendo una seduta di pesi e un allenamento con la palla.
LE AZZURRE

(Palleggiatrici) Ofelia Malinov e Carlotta Cambi; (Opposti) Paola Egonu e Camilla Mingardi; (Schiacciatrici) Anastasia Guerra, Elena Pietrini, Miriam Sylla e Lucia Bosetti; (Centrali) Cristina Chirichella, Sarah Fahr, Marina Lubian e Anna Danesi; (Liberi) Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale.

LA POOL DI HONG KONG 29-31 MAGGIO (ORARI DI GIOCO ITALIANI)-

Italia, Argentina, Cina, Giappone.

29/5 Giappone - Italia (12); Cina - Argentina (14.30)

30/5 Argentina - Italia (12); Cina - Giappone (14.30)

31/5 Giappone - Argentina (12); Cina - Italia (14.30)

LA CLASSIFICA GENERALE-         
Stati Uniti (5v, 16p); Brasile e Serbia (5v, 15p); Turchia e Olanda (5v, 14p); Russia (4V, 12p); Corea del Sud (4v, 11p); Cina (3V, 10 p); Italia (2v, 7p); Belgio e Giappone (2v, 6p); Thailandia e Polonia (2v, 5p); Rep. Dominicana (1v, 5p); Germania (1v, 3p); Argentina (0v, 0p).

Il Calendario del 3° Round 29-31 maggio (orari di gioco italiani)

POOL 9 APELDOORN, OLANDA-

Olanda, Brasile, Corea del Sud, Polonia.

29/5 Corea del Sud - Brasile (16.30); Olanda - Polonia (19.30)

30/5 Polonia - Brasile (16.30); Olanda - Corea del Sud (19.30)

31/6 Corea del Sud - Polonia (16.30); Olanda - Brasile (19.30)

POOL 10 KRALJEVO, SERBIA-

Serbia, Turchia, Belgio, Russia.

29/5 Belgio - Turchia (17); Serbia - Russia (20)

30/5 Turchia - Russia (17); Belgio - Serbia (20)

31/5 Russia - Belgio (17); Turchia - Serbia (20)

POOL 11 BANGKOK, THAILANDIA-

Thailandia, Usa, Germania, Repubblica Dominicana.

29/5 Germania - Usa (10.05); Thailandia - Repubblica Dominicana (13.05)

30/5 Repubblica Dominicana (10.05) - Usa; Thailandia - Germania (13.05)

31/5 Repubblica Dominicana - Germania (10.05); Thailandia - Usa (13.05)

Vedi tutte le news di Nazionali volley

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti