SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, Milano ha tesserato Angel Dennis

Volley: Superlega, Milano ha tesserato Angel Dennis
© Legavolley

Il giocatore cubano torna in Italia per sostituire Todor Skrimov che nei giorni scorsi è stato sottoposto ad intervento chirurgico

Sullo stesso argomento

 

sabato 15 ottobre 2016 14:20

MILANO- La Revivre Milano ha comunicato di aver tesserato Angel Dennis. Lo schiacciatore cubano arriva a Milano in sostituzione dell’indisponibile Todor Skrimov e sarà a disposizione di coach Luca Monti già a partire dal match di domenica 16 ottobre contro il Gi Group Monza. 

LA CARRIERA-

Angel Dennis, nato a L’Avana (CUB) il 13 giugno del 1977, vanta una lunga e vincente carriera in Italia e negli ultimi anni in Brasile. Lo schiacciatore cubano inizia a calcare i campi italiani nelle 1998, ingaggiato per due stagioni dalla Iveco Palermo con cui vince una Coppa CEV nel 1999. Dopo la fuga dal ritiro della nazionale cubana, insieme ad altri 5 suoi compagni (Yasser Romero, Leonell Marshall, Ihosvany Hernandez, Ramon Gato e Jorge Luis Hernandez), nel dicembre del 2003 viene ingaggiato dalla Icom Latina mentre l’anno successivo è la Lube Banca Marche Macerata ad assicurarsi, per tre stagioni consecutive, le giocate dello schiacciatore di L’Avana. Con i marchigiani vince uno Scudetto (2006, il primo per la Lube), una Supercoppa (2006), e 2 Coppe CEV (2005 e 2006). Nel campionato 2007/08 passa alla Cimone Modena dove rimane per ben 5 anni vincendo una Challenge Cup nel 2008. Una breve parentesi in Libano nel 2013 e un anno in Argentina con il Ciudad de Bolivar anticipano le tre stagioni in Superliga brasiliana con l’APAV Canoas. 
Con la nazionale cubana ha vinto una World League nel 1998 a Milano, una Gran Champions Cup nel 2001 e due Campionati Nordamericani (1997 e 2001), oltre a due medaglie d’argento alle World League del 1997 e 1999 ed un bronzo al Campionato Mondiale del 1998. 

LE PAROLE DI ANGEL DENNIS-

« Sono molto contento di essere tornato in Italia dopo una parentesi in Brasile. Non ci ho pensato un secondo quando mi si è presentata l’opportunità di tornare a giocare in SuperLega. Milano è un’ottima squadra, piena di giovani ed abbiamo iniziato subito al meglio gli allenamenti. Con Riccardo Sberetoli stiamo cercando subito l’intesa: è giovane ma ha grandissime qualità. Domenica avremo immediatamente un derby da affrontare contro Monza, società in cui ha giocato mio fratello (William Padura Diaz, ndr), e poi Vibo Valentia. Proverò a dare il mio contributo fin da subito per cercare di portare Milano alla vittoria. Poi domenica prossima ci sarà la Lube in casa: una Società in cui mi sono trovato benissimo e dove ho vinto molto. Sarà emozionante. Il mio desidero era quello di tornare in Italia, la mia famiglia mi raggiungerà qui e faro vedere loro la cultura italiana alla quale io sono molto legato. Milano poi è fantastica e non vedo l’ora di scendere in campo ».

AGGIORNAMENTO STATO DI SALUTE DI TODOR SKRIMOV-

Il giocatore Todor Skrimov il 13 ottobre è stato sottoposto con esito positivo al programmato  intervento chirurgico. La previsione del rientro in campo verrà valutata dallo staff medico della Revivre Milano nei prossimi giorni.

Articoli correlati

Commenti