SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, #Accendiamoilrispetto anche su Sky

Volley: Superlega, #Accendiamoilrispetto anche su Sky

Continua con grande successo la campagna etica della Top Volley Latina nelle scuole in partnership con AbbVie che fino ad oggi ha visto la partecipazione di 2.500 studenti nella passata stagione e circa 1.200 nel corrente anno scolastico

Sullo stesso argomento

 

lunedì 20 marzo 2017 17:05

LATINA – Continua con grande successo #Accendiamoilrispetto, la campagna etica della Top Volley Latina nelle scuole in partnership con AbbVie. Al secondo anno di questa iniziativa i numeri sono di tutto rispetto: circa 2.500 studenti coinvolti nella passata stagione e circa 1.200 in questa con i giocatori della Top Volley Latina e i professionisti di AbbVie che hanno visitato finora quattro. L’istituto Einaudi, la scuola media Leonardo Da Vinci, l’Istituto Comprensivo N°5 di via Tasso e l’Istituto Comprensivo Giuseppe Giuliano, queste sono le realtà finora toccate mentre a breve #Accendiamoilrispetto sarà ad Aprilia nell’auditorium dell’Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli. Due le tematiche che vengono sviluppate negli incontri: l’ambiente e il cyberbullismo. Proprio il tema del bullismo attraverso la rete è un tema caldissimo in questi giorni tant’è che la campagna #Accendiamoilrispetto di Top Volley Latina e AbbVie è stata citata su Sky TG24 all’interno di Fatti e Domande diretto da Paola Saluzzi.

« La squadra di volley che è l’orgoglio cittadino ci ha inviato le foto dei loro giocatori in un bell’incontro con gli studenti è un bel segnale che siamo contenti di rilanciare perché è importante puntare sulle scuole ». ha chiarito in diretta il giornalista Nicola Ghittoni.

Anche Daniele Sottile, palleggiatore della Top Volley Latina e medaglia d’argento alle ultime olimpiadi di Rio De Janeiro ha aggiunto.

« Queste tematiche sono molto interessanti ed è un bene parlarne con i ragazzi, soprattutto per quanto riguarda il cyberbullismo la cosa mi tocca in maniera diretta perché sono papà di due bambini ed è bene che sia i ragazzi sia le famiglie possano capire quali rischi ci sono e anche quali conseguenze possono derivare da un uso distorto dei nuovi mezzi di comunicazione ».

Oltre al successo nelle scuole la campagna #Accendiamoilrispetto sta avendo anche un grande impatto mediatico: sui social la media per tappa è di 63.066 visualizzazioni con 2.540 like e ben 98 condivisioni.

Articoli correlati

Commenti