Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, a Monza arriva l'ucraino Plotnytskyi

Volley: Superlega, a Monza arriva l'ucraino Plotnytskyi
© Gi Group Monza

Il ventenne schiacciatore proviene dalla Lokomotiv Kharkiv. E' vice campione d'Europa con la nazionale  Under 20 del suo paese, manifestazione nella quale è stato anche eletto MVP

Sullo stesso argomento

 

venerdì 24 novembre 2017 10:10

MONZA–Oleg Plotnytskyi è il nuovo schiacciatore del Gi Group Team Monza. Vice campione d’Europa con la maglia dell’Ucraina all’Europeo 2016 categoria Under 20, in cui è stato anche eletto MVP della manifestazione, Plotnytskyi proviene dalla Lokomotiv Kharkiv, squadra che i monzesi avevano affrontato nel quadrangolare di Krosno, in Polonia, durante il pre-campionato. Mancino, con un potente servizio ed una grande elevazione, il nuovo posto quattro monzese è già a disposizione di Falasca e potrebbe essere della partita di domenica contro la Calzedonia Verona. Promettente anche nel beach volley, con molti podi dei tornei continentali giovanili, l’ucraino, classe ’97, è pronto a fare il suo esordio nella SuperLega UnipolSai.

LE PAROLE DI OLEG PLOTNYSKYI-

« E’ un sogno per me entrare a far parte di una squadra di SuperLega. Giocare in Italia è un traguardo per ogni giocatore. Oltre ad essere un’occasione di crescita, visto che si tratta di uno dei campionati più belli del mondo, sarà anche un modo per mettermi alla prova. Cercherò farmi trovare pronto quando l’allenatore avrà bisogno di me. I compagni mi hanno accolto benissimo facendomi sentire subito a casa. Spero di ripagare la fiducia della società e contribuire al raggiungimento di traguardi importanti e prestigiosi ».

LE PAROLE DEL DS CLAUDIO BONATI-

« Siamo molto felici di aver portato Oleg a Monza. Abbiamo dovuto agire velocemente per battere la concorrenza agguerrita delle squadre straniere, soprattutto russe e polacche. Ritengo Plotnytskyi uno dei prospetti più interessanti a livello europeo assieme Dzavoronok, che già abbiamo nelle nostre file. Dovremmo avere un po' di pazienza per il suo adattamento ma sicuramente ci potrà dare una spinta per il prosieguo della stagione ».

Articoli correlati

Commenti