Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: Superlega, Verona a Siena vince in volata
SuperLega
0

Volley: Superlega, Verona a Siena vince in volata

La squadra di Grbic vince la battaglia del PalaEstra al quinto 2-3 (31-29, 15-25, 25-18, 18-25, 16-18)

SIENA- Finisce dopo due ore e sedici minuti un’altra maratona sportiva al PalaEstra tra Emma Villas Siena e Calzedonia Verona. Gli scaligeri si impongono al tie break ai vantaggi per 16-18: sono stati 25 i punti dell’opposto francese Boyer, che ha attaccato con il 53%, mentre 13 sono arrivati dal centro con l’argentino Solè. È stata del 54% la percentuale offensiva complessiva della Calzedonia. Siena parte forte, aggiudicandosi il primo set 31-29, poi perde il secondo (15-25). La Emma Villas si porta nuovamente in vantaggio vincendo il terzo set 25-18, ma gli scaligeri riescono infine a rimontare e a conquistare il successo esterno.

I PROTAGONISTI-

Vittorio Sacripanti (Direttore Generale Emma Villas Siena)- « È la terza sconfitta in casa al tie break, ci sono stati anche oggi momenti positivi e pure meglio di altre gare precedenti, però poi abbiamo delle flessioni e dei momenti in cui poco comprensibilmente non diamo il meglio. Ci manca continuità. Però torniamo a giocare tra tre giorni, prendiamo gli aspetti positivi da questa partita e cerchiamo di costruire qualcosa di buono in vista delle prossime sfide che ci attendono ».

Sebastian Solè (Calzedonia Verona)- « Questa è una vittoria che abbiamo cercato, abbiamo avuto un po’ di alti e bassi, potevamo fare anche meglio però ci portiamo a casa un successo importantissimo contro una squadra che voleva in tutti i modi ottenere la vittoria. Adesso abbiamo veramente poco tempo per preparare la prossima gara, noi ci metteremo la massima concentrazione per essere al meglio anche nella prossima sfida ».

IL TABELLINO-

EMMA VILLAS SIENA – CALZEDONIA VERONA 2-3 (31-29, 15-25, 25-18, 18-25, 16-18)

EMMA VILLAS SIENA: Marouflakrani 2, Ishikawa 16, Spadavecchia 12, Hernandez Ramos 32, Maruotti 13, Gladyr 8, Caldelli (L), Giovi (L), Fedrizzi 2, Cortesia 0, Vedovotto 0, Giraudo 0. N.E. Johansen, Mattei. All. Cichello.

CALZEDONIA VERONA: Spirito 6, Sharifi 5, Solé 13, Boyer 25, Manavinezhad 14, Alletti 8, Giuliani (L), Birarelli 1, De Pandis (L), Marretta 0, Savani 9. N.E. Magalini, Grozdanov, Pinelli. All. Grbic.

ARBITRI: Cesare, Santi.

NOTE – durata set: 36′, 26′, 23′, 27′, 24′; tot: 136′.

Mvp: Boyer (Calzedonia Verona)

Spettatori: 1.250

Vedi tutte le news di SuperLega

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti