Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

A2 femminile

Vedi Tutte
A2 femminile

Volley: A2 Femminile, Marsala ci mette l'orgoglio e batte Perugia

Volley: A2 Femminile, Marsala ci mette l'orgoglio e batte Perugia

La gara che chiude il penultimo turno di campionato ha visto il successo della formazione siciliana, che nonostante la retrocessione ormai matematica trova le motivazioni per imporsi 3-0 (25-16 26-24 25-18) sulla formazione umbra

Sullo stesso argomento

 

giovedì 5 aprile 2018 23:31

MARSALA (TRAPANI)-La Bartoccini Gioiellerie Perugia perde al PalaBellina contro la Sigel Marsala con il punteggio di 3-0, nella partita di recupero valida per la 14esima giornata di ritorno del campionato di pallavolo di serie A2. Un risultato che non cambia le cose. Perugia, in virtù del numero delle partite vinte durante la stagione, è già matematicamente salvo mentre Marsala è comunque condannato alla retrocessione anche se riuscisse a raggiungere la Bartoccini nel punteggio domenica prossima, in occasione dell’ultima giornata di campionato. Forse anche per questo motivo le ragazze di coach Bovari – che ha tenuto a riposo Lotti e Zuleta – non sono apparse al meglio della forma.

LA CRONACA DEL MATCH-

La Sigel scende in campo con Facchinetti, Agostinetto, Merteki, Furlan, Perry, Rossini e Marinelli come libero. Perugia risponde con Repice, Mazzini, Pascucci, Kotlar, Tomic, Barbolini e Giampietri libero. La partita comincia con le padrone di casa che vogliono ben figurare tra le mura amiche e – complice una Bartoccini un po’ ingessata – che si impongono per 25-16.

Nel secondo set Perugia parte con il piede giusto che si porta subito a +3 (1-4) con Kotlar che fa anche un ace su battuta per il 1-6. Nei minuti successivi le padrone di casa cercano di ricucire lo strappo ed in parte ci riescono. Perugia, comunque, resta il vantaggio e poco dopo anche Barbolini fa un ace per il 6-9. Si prosegue con la Bartoccini che sembra aver ritrovato la scioltezza che non aveva nel primo set e che si porta sopra di 7 lunghezze (10-17). Marsala non demorde e cerca di recuperare. Sul 16-19 coach Fabio Bovari chiama il time out e quando le due squadre ritornano in campo si portano sul 22-22. La Sigel segna il punto del sorpasso e l’allenatore perugino richiama il time out. Kotlar ripareggia ma alla fine è Marsala che si impone per 26-24.

Il terzo set comincia con le padrone di casa determinate a fare punti (5-1). Perugia non ci sta e si riporta sotto (6-5), ma Marsala riallunga (9-5). Il set prosegue con le padrone di casa sempre in avanti anche di + 9 (20-11). Perugia a sprazzi cerca ancora punti con Mazzini prima, Tomic e Barbolini poi ma ormai lo strappo è ampio ed il set si chiude con il punteggio di 25-18.

Domenica prossima la Bartoccini giocherà in casa della Givova Baronissi e di certo ce la metterà tutta per chiudere con un successo la stagione.

IL TABELLINO-

SIGEL MARSALA – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA 3-0 (25-16 26-24 25-18)

SIGEL MARSALA: Facchinetti 8, Agostinetto 1, Merteki 17, Furlan 12, Perry 9, Rossini 7, Marinelli (L), Cazzetta (L), Mucciola, Ventura Ferreira. Non entrate: Murri. All. Campisi.

BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA: Repice 7, Mazzini 3, Pascucci 5, Kotlar 8, Tomic 1, Barbolini 8, Giampietri (L), Fiore 9, Mancinelli 2. Non entrate: Lotti, Cruciani, Garcia Zuleta. All. Bovari.

ARBITRI: Piubelli, Pecoraro.

NOTE – Durata set: 21′, 27′, 23′; Tot: 71′.

LA CLASSIFICA-

Savallese Millenium Brescia 72; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 71; Lpm Bam Mondovi’ 68; Delta Informatica Trentino 62; Battistelli S.G. Marignano 62; Fenera Chieri 61; Volley Soverato 58; Barricalla Collegno 51; Zambelli Orvieto 51; Conad Olimpia Teodora Ravenna 50; Club Italia Crai 48; P2p Givova Baronissi 34; Golem Olbia 26; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 25; Bartoccini Gioiellerie Perugia 24; Sigel Marsala 21; Golden Tulip Volalto Caserta 8

Articoli correlati

Commenti