Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: la Piccinini non molla, giocherà ancora una stagione a Novara
© Legavolley
Volley A1 femminile
0

Volley: la Piccinini non molla, giocherà ancora una stagione a Novara

Alla soglia dei 40 anni la popolare "Picci" sarà ancora protagonista in serie A1. « In campo mi diverto ancora, non voglio fermarmi e sono felice di poter rilanciare la sfida ». Ha affermato raggiante Francesca

NOVARA-Francesca Piccinini non molla. La popolare " Picci", alla soglia dei 40 anni, che compirà il prossimo 10 gennaio, giocherà ancora una stagione la terza per l'Igor Gorgonzola Novara. Un matrimonio, quello fra la più popolare pallavolista in attività ed il club piemontese che in due stagioni ha prodotto tre titoli e che di fatto, in dodici mesi, ha portato il club azzurro a vincere tutti i trofei possibili in campo nazionale.

Nella carriera infinita di quella che è diventata a tutti gli effetti il simbolo del volley italiano, un Mondiale (l’unico mai vinto dal volley femminile), cinque Scudetti (tra cui quello 2017, conquistato in azzurro), 3 Coppe Italia, 5 Supercoppe, 1 Coppa Cev, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa europea e ben 6 Champions League.

LE PAROLE DI FRANCESCA PICCININI-

« Ho sempre detto che in campo mi diverto ancora e che per questo non pensavo ancora a fermarmi e sinceramente sono felice di poter rilanciare la sfida con la Igor Volley. Abbiamo un tricolore da riconquistare e un’avventura europea in cui provare a migliorare rispetto alla passata stagione: sono obiettivi ambiziosi che motivano me come qualsiasi altra atleta coinvolta nel progetto. A Novara, poi, sto bene: mi sento parte integrante di una “famiglia” e di un progetto che spero di contribuire ancora a rendere vincente, come merita la società e chi ogni giorno fa sforzi importanti per sostenere l’attività di noi atlete ».

LE PAROLE DEL DS ENRICO MARCHIONI-

« A 25 anni di distanza dalla sua prima stagione da professionista con la Carrarese Francesca Piccinini è pronta a nuove sfide e siamo felici che abbia scelto di condividere, per il terzo anno, le ambizioni e il cammino del nostro club. Sappiamo quanto un’atleta come lei possa essere fondamentale sia per l’apporto tecnico sia per quanto riguarda l’aspetto umano. In due anni abbiamo vinto insieme tre trofei… speriamo ovviamente che la striscia positiva possa proseguire ».

 

Vedi tutte le news di Volley A1 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti