Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A1 Femminile, a Bergamo dalla Polonia arriva Smarzek
Volley A1 femminile
0

Volley: A1 Femminile, a Bergamo dalla Polonia arriva Smarzek

Colpo grosso della formazione di coach Bertini che ingaggia la miglior realizzatrice della Volleyball Nations League 2018

BERGAMO- Miglior giocatrice delle Finali del Campionato polacco nel quale ha vinto lo scudetto. Miglior realizzatrice della Volleyball Nations League 2018. Ventidue anni, centonovantuno centimetri, astro nascente del panorama internazionale. Di chi si tratta? Di Malwina Smarzek, opposto polacco che vestirà la maglia della Zanetti Bergamo.

Sul suo biglietto da visita spiccano i numeri della Nations League disputata a inizio estate con la Nazionale polacca: miglior realizzatrice con 361 punti messi a segno. 306 in attacco, 42 a muro e 13 in battuta.
Proprio le sue imprese estive l’hanno portata alla ribalta nelle ultime settimane, precedendo nelle classifiche di rendimento atlete del valore della serba Boskovic o della domenicana Martinez, distanziandole di oltre cento punti nella classifica delle best scorer del tour mondiale della Nations League.
Ma Malwina ha lasciato il segno anche in patria: vincendo lo scudetto, per la seconda stagione consecutiva, con il Chemik Police guidato dall’italiano Marcello Abbondanza e venendo premiata come Miglior Giocatrice della fase finale.

Sarà l’opposto della nuova Zanetti Bergamo. La firma dell’accordo è arrivata dopo i test atletici e medici effettuati nel centro Habilita San Marco di Bergamo sotto lo sguardo attento di coach Bertini e del preparatore atletico Patoia.

LE PAROLE DI MALWINA SMARZEK-

« Seguo da qualche anno il Campionato italiano e ho visto che ogni partita è di alto livello, addirittura mi sono emozionata un anno fa quando ho giocato in Champions League contro due squadre italiane davvero forti ».

Vedi tutte le news di Volley A1 femminile

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti