Cagliari, per il nuovo stadio
è conto alla rovescia

La società sta per avviare i lavori per il 'Santa Caterina'. Nei prossimi giorni sarà convocata la Conferenza di servizi, ultimo atto dell’iter burocratico prima dell’apertura dei cantieri

CAGLIARI, 17 febbraio - Si muove, eccome. Sarà il Cagliari la se­conda società professionistica del calcio italiano ad avere uno stadio di proprietà, ov­vero costruito secondo i criteri moderni, con i propri quattrini, senza bussare a denari pubblici. La Juventus arriverà prima per­ché a suo tempo ha trovato terreno fertile nelle Istituzioni locali, il Cagliari si è dovuto arrangiare mettendo pure in preventivo una leggera escursione geografica. Ma del resto, come si può dare torto a Massimo Cellino? Lo stadio serviva, anzi serve: è essenziale, un passaggio strategico che può diventare lo spartiacque fra una realtà fatta di onorevoli partecipazioni alla serie A e uno scenario più ambizioso, nel quale saranno in pochissimi ad avere la scusa di trovare più stimoli con maglie a righe verticali addosso.

LAVORO INCESSANTE - Aveva voglia di dare una spinta mediatica al suo progetto, Celli­no, e ha fatto benissimo nei giorni scorsi a ri­proporre l’esigenza di un serrato dialogo fra gli attori interessati a vario titolo con il nuo­vo stadio del Cagliari. Onestà vuole che si dica come le disponibilità del Governatore della Regione Sardegna Ugo Cappellacci e del sindaco di Elmas Walter Piscedda siano state immediate, e a giorni partirà la confe­renza dei servizi. Ultimo atto di un iter bu­rocratico dopo il quale ci sarà un documen­to firmato da Cappellacci che darà il via al cantiere. I tempi della Conferenza restano da defi­nire ma dipendono fortemente dalla deter­minazione dei partecipanti, e quella di Re­gione e Comune di Elmas è altissima come pure -comprensibilmente- quella del Caglia­ri Calcio. Il Sindaco del comune che ospite­rà l’impianto ha descritto con assoluta dovi­zia di elementi i passaggi tuttora in gioco, è chiaro però che nel rispetto delle leggi si cer­cherà di contenere al massimo la fase dibat­timentale per consentire alle ditte che il Ca­gliari ha scelto (l’appalto è stato affidato da Cellino lo scorso mese) di aprire i cantieri.

Vincenzo Sardu
30
  1. Scrive:
    19/02/2011 14:36:48

  2. CICCIO1967 Scrive:
    19/02/2011 09:51:25

    Fate tacere (e rispedite alle elementari) questi napoletani. La Sardegna é il paradiso terrestre per antonomasia!!
    Basta pensare all'aria pulita, al mare limpido, al cibo genuino, alle sorgenti d'acqua cristalline, il tutto in una regione che é la seconda in Italia per estensione geografica.

  3. figustefano Scrive:
    17/02/2011 16:21:04

    Magari!!!!! Altro che salvezza anticipata, possiamo competere per altri lidi!!!!!!

  4. AzzurroStadio Scrive:
    17/02/2011 15:38:12

    vorrei rispondere a quell'ignorante del commento n.6 (Ignorante nel senso che non conosce o conosce male quello che dovrebbe sapere). 1.Il termovalorizzatore gia c'è ed è in funzione ad Acerra (NA)e funziona benissimo.2. De Laurentis ha in progetto di realizzare uno stadio a Castel Volturno(NA)con tanto di progetto sulle carte con 70.000 posti a sedere.3. Si stanno costruendo sempre a castel volturno 12 campi da calcio per crescere giovani calciatori.4.Rispetto a voi Noi sappiamo campare meglio.

  5. lupacchiotto_787 Scrive:
    17/02/2011 15:37:26

    tutto va benissimo cosi....ormai lo stadio è a pezzi e non piu da considerare come stadio di serie a. ma mi sorge una domanda e vorrei da voi una risposta sincera se lo sapete.....ma il nome non si poteva mantenere immutato?al posto di santa caterina e lasciare il sant elia?

  6. corsarodoro Scrive:
    17/02/2011 15:30:11

    Dai che manca poco!! Molti stanno qua a rosicare...

  7. nellone76 Scrive:
    17/02/2011 15:29:40

    che gli lo fanno a fare sto sdadio ....mediamente 5 -6 mila persone tutte le domeniche ,poi quando arriva il milan ,ne fanno 9 mila ....ma comunque uno staio nuovo non e male..

  8. pier65 Scrive:
    17/02/2011 15:28:59

    brosnan007.sono pienamente d'accordo con te.ma cosa ci puoi fare....sono napoletani.....SEMPRE E' SOLO CAGLIARI.

  9. Quantum Scrive:
    17/02/2011 15:26:51

    Quanta gente che rosica..... vai Cellino!!!!!! Forza Casteddu

  10. cvtdcnr Scrive:
    17/02/2011 15:15:41

    cellino fa i fatti...
    altri presidenti invece solo chiacchiere.
    e lo dico da tifoso del Napoli.

    Scrivi un commento
    Per poter inserire un commento/articolo devi eseguire il login


     


     
    Se non sei ancora registrato clicca quì: REGISTRATI
     
    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv