Petkovic: Brava Lazio, non dipendiamo da Klose

Il tecnico biancoceleste: «Abbiamo dimostrato con un nuovo modulo e con giocatori che avevano giocato poco, di poter essere competitivi e che si può giocare anche bene»

giovedì 06 dicembre 2012

MARIBOR - «Abbiamo dimostrato con un nuovo modulo e con giocatori che avevano giocato poco, di poter essere competitivi e che si può giocare anche bene». È molto soddisfatto Vladimir Petkovic alla fine della gara contro il Mariborg. La Lazio ha giocato molto bene segnando quattro gol. «Oggi abbiamo proposto un attacco a tre, molto mobile e questo è importante - ha spiegato il tecnico a Sky - In qualsiasi momento possono giocare insieme o singolarmente. Abbiamo qualche giorno adesso a disposizione, vediamo come sta Klose e come arriveranno gli altri giocatori a lunedì. Anche settimana scorsa, quando è entrato Lulic abbiamo giocato a tre dietro, per cui durante la partita, anche in campionato, si può proporre questo modulo che potrebbe essere assimilato ancora meglio dai giocatori in campo, visto che non abbiamo avuto molto tempo di provarlo. Oggi sono molto contento di come abbiamo fatto. Il rientro di Klose? Se non sarà per lunedì, sarà per la prossima partita contro l’Inter. Non dobbiamo dipendere da un solo giocatore, ma avere una squadra compatta, una squadra che lotta insieme e questo l’abbiamo dimostrato stasera. Sicuramente campioni come Klose fanno la differenza ma non possono decidere da soli la gara».

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

in edicola
Vai alla prima pagina

Adv