Rimonta Toro a Marassi: Sampdoria sconfitta 2-1

Samp sconfitta 2-1 in casa. Granata soli in testa alla classifica. Il Sassuolo vince 1-0 a Varese. Pareggio tra Crotone e Vicenza: finisce 2-2. Guarda tutti gli highlights delle sfide del venerdì

venerdì 30 settembre 2011

GENOVA -  Suciu e Bianchi in rimonta. C'è tutto in questa vittoria del Torino. I giovani, l'esperienza e il cinismo. A questo aggiungiamo un allenatore, Ventura, che ad inizio secondo tempo toglie il rumeno e mette dentro Ebagua. Come dire, da Genova non me ne vado senza i tre punti. Meritati. Perché la Samp ha giocato benissimo soltanto la mezz'ora del primo tempo, nascondendo la palla ai granata che sembravano narcotizzati dal possesso palla dei padroni di casa. Poi si è accesa la luce (due lampadine secondo noi: Stevanovic ed Antenucci) e si è visto il Torino più forte degli ultimi anni.

BOTTA E RISPOSTA - Atzori senza il portiere Romero, infortunatosi a Bergamo contro l'Albinoleffe: c'è Da Costa. La sorpresa del Toro è Suciu, il baby scoperto da Comi è all'esordio dal primo minuto. Il rumeno è a sinistra nello scacchiere di Ventura che torna al suo classico 4-2-4. All'8' conclusione di Bertani dalla distanza con Coppola alto in angolo. Il Toro è ancora addormentato e il secondo intervento del portiere granata su Obiang è fondamentale. La Samp pressa e il Torino soffre. Bianchi riesce a conquistare metri al 14' tanto da provocare il fallo da giallo per Palombo. L'arbitro Tommasi pareggia subito i conti dei cartellini due minuti dopo sanzionando Vives. La prima occasione del Toro è di Bianchi: colpo di testa alto dopo un cross di Stevanovic. Una goccia nel deserto perché è ancora la Samp a mettere paura a Coppola: Bertani dalla destra impegna Coppola in angolo. Il gol dei padroni di casa arriva al 20': Costa di testa ottimizza il cross di Semioli. Il vantaggio era nell'aria. Ventura si dispera in panchina, i suoi non riescono a costruire, a tenere palla. Giallo per Parisi ma Atzori neanche se ne accorge perché è impegnato a cambiare posizione agli esterni: Foggia a sinistra, Semioli a destra. Il Toro prova a ripartire, o meglio, a ricominciare la partita. E ci riesce. Resiste a qualche sfuriata dei blucerchiati e, in una delle rarissime incursioni dei granata, arriva il gol di Suciu. Stevanovic immenso nella sua discesa sulla destra e nel cross che taglia l'area di rigore. Piatto destro e gol. Finale granata: Bianchi di testa spedisce alto dopo un angolo dalla sinistra.

AVANTI TORO - Il Toro comincia meglio la partita e Ventura prova a giocarsela. Dopo sei minuti fuori Suciu (problemi al flessore della gamba sinistra) e dentro Ebagua. Il neo entrato ci prova al 9': tiro impossibile dai venti metri. Rimprovero di Antenucci e Bianchi liberi, più fischi dei tifosi. Ancora Ebagua al 16: di testa alto alla sinistra di Da Costa. Nella Samp si ferma Foggia per infortunio, entra Koman. Atzori si lamenta con i suoi, vuole più aggressività. Quella che hanno gli uomini di Ventura: i granata lottano su ogni pallone a differenza dei primi 30 minuti. Basha per Vives, Surraco per Stevanovic. Il Toro riporta gli equilibri in campo e trova il gol del vantaggio. È il 31': Antenucci è un ciclone sulla sinistra, supera mezza difesa blucerchiata e trova Bianchi in area. Azione stupenda e gol che vale oro. La Samp risponde in un finale da battaglia che premia i granata e li lascia, per ora, soli al comando. 
 
SASSUOLO OK A VARESE - Nell'altro anticipo vittoria preziosa del Sassuolo a Varese (0-1). A decidere la sfida è un gol di Sansone al 66'. Grazie a questa vittoria la squadra di Pea guadagna la seconda posizione classifica in attesa delle altre gare della settima giornata.

PARI TRA CROTONE E VICENZA
- Crotone e Vicenza hanno pareggiato 2-2 (1-1) nel primo anticipo della settima giornata di serie B. Le reti: nel primo tempo all'8' Pettinari per il Crotone; al 30' Paro per il Vicenza. Nel secondo tempo al 35' Misuraca per il Vicenza e pareggio al 40' di Sansone.  

2
  1. Alexander64 Scrive:
    01/10/2011 13:38:21

    Samp in B a vita ROMA lo vuole!

  2. inserito da iPhone Lollo Scrive:
    01/10/2011 09:07:23

    Erano anni che non vedevo un toro così dominante in trasferta! Merito di mister Ventura che ha sviluppato una mentalità vincente! Speriamo sia la volta buona..non me ne vogliano i doriani, ma mi sembrava di vedere nella loro squadra il toro degli anni scorsi! Sempre forza toro!!

    Scrivi un commento
    Per poter inserire un commento/articolo devi eseguire il login


     


     
    Se non sei ancora registrato clicca quì: REGISTRATI
     

    Adv