Presentata a Modena la Supercoppa 2012

Si è svolta questa mattina presso la Sala Stampa del Palasport G. Panini–PalaCasaModena la conferenza stampa della Del Monte Supercoppa 2012 in programma domenica 30 settembre (ore 17.30, diretta RAI Sport 1).

giovedì 20 settembre 2012

    MODENA – Primo atto ufficiale oggi della Supercoppa Italiana che vedrà sfidarsi il 30 settembre, alle ore 17.30, al PalaCasaModena, la Cucine Lube Banca Marche Macerata, Campione d’Italia, e l’Itas Diatec Trentino, detentrice della Del Monte Coppa Italia 2012. A livello tecnico la Del Monte Supercoppa porterà a battesimo l’MVA200, il nuovo pallone della Mikasa nuovo fornitore tecnico della Lega Pallavolo Serie A. Ad aprire la serie di interventi durante la presentazione è stata Paola Francia, Responsabile dei Servizi Sportivi del Comune di Modena: «Siamo molto lieti di ospitare una sfida così importante dopo aver accolto la Nazionale qui a Modena prima della partenza delle Olimpiadi. Il pubblico modenese saprà entusiasmarsi assistendo a questa gara, anche se in campo non ci sarà la squadra di casa. Accogliamo questo match in un Palasport che in questi ultimi mesi ha organizzato numerosi eventi e manifestazioni pro sisma e che hanno visto partecipare sempre con grande affetto il pubblico modenese ed emiliano in generale».La parola è poi passata all’Amministratore Delegato della Lega Pallavolo Serie A, Massimo Righi: «Siamo sicuri che la grande cultura pallavolistica e la grande organizzazione di questa Società saranno i punti cardine per l’ottima riuscita di questo evento. Per la prima volta verrà utilizzato ufficialmente il pallone gialloblù della Mikasa e sarà interessante scoprire e studiare la diversità di impatto del pallone sui fondamentali della pallavolo. Inoltre, dopo due test effettuati in allenamento, verrà testato non ufficialmente e congiuntamente alla “Talpa”, il Video Check, un sistema di 8 telecamere che controlleranno le righe dell’area perimetrale del campo da gioco verificando il “dentro o fuori”, e che in futuro pensiamo di implementare a 16 telecamere di concerto con la Fipav. Sarà poi con grande piacere che ospiteremo all’interno dell’Evento l’“Associazione Giacomo Sintini” al quale sarà riservato uno stand che darà l’opportunità di sensibilizzare e divulgare il messaggio che Giacomo e la sua famiglia vogliono esprimere con questa loro bellissima iniziativa».

    Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
    Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

    Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

    in edicola
    Vai alla prima pagina

    Adv