Pugilato

Ramirez campione alla Alì: «Dedicato agli immigrati»

1 di 3
Il nuovo e imbattuto (22-0) campione del mondo WBC dei superleggeri, statunitense figlio di messicani, dopo la vittoria su Amir Imam: «La mia vittoria la dedico a tutti gli immigrati, io combatto per loro»

venerdì 23 marzo 2018 09:58

Vedi Tutte

Per Approfondire

Commenti