Calcio Estero

Follia in Grecia: il presidente del Paok entra in campo con la pistola

1 di 23
È successo durante il derby contro l'Aek Atene: l'arbitro annulla la rete di Varela al 90', i giocatori non ci stanno e dopo qualche secondo arriva in campo anche il numero uno del club (Ivan Savvidis) per protestare contro la decisione del direttore di gara. Alla cintura ha una pistola. La partita è stata interrotta, il gol è stato invece convalidato. Il Governo ha deciso di sospendere il campionato: «Gli incontri non riprenderanno fino a quando non sarà messo in piedi un nuovo quadro, concordato da tutti» ha detto il sottosegretario allo Sport Vasiliadis

lunedì 12 marzo 2018 11:57

Vedi Tutte

Per Approfondire

Commenti