Due ruote

BMW: nessun incidente sulla moto del futuro 

1 di 12

Si chiama Vision Next 100 ed è l’interpretazione del futuro a due ruote da parte della BMW. Richiami alla storia del Marchio arrivano dal telaio triangolare nero (è flessibile, quando si gira il manubrio si muove tutto il telaio), dalle linee bianche e dalla forma classiche del motore boxer, che però sarà ad emissioni zero. Il pilota non avrà più bisogno del casco e della tuta, perché i sistemi di assistenza attivi lo proteggeranno da urti e incidenti e manterranno sempre la moto in equilibrio…

mercoledì 12 ottobre 2016 18:13

Vedi Tutte

Per Approfondire

Commenti