Foto di MondoMotori

Vedi Tutte
1 di 14
MondoMotori

Tianjin disastro anche per le Case automobilistiche

lunedì 17 agosto 2015 14:20

L'esplosione nel porto della città cinese, che ha provocato 50 vittime e 700 feriti, ha anche causato ingenti danni a Volkswagen, Hyundai, Kia e Renault. Perdute migliaia di auto per un valore di svariate decine di milioni di euro. Volkswagen comunica che sono andate distrutti 1065 esemplari di Touareg, 257 Tiguan, 391 New Beetle, 114 Golf, 84 Up, 39 SportsVan e 28 Magotan (una versione della Passat prodotta in Cina), oltre a centinaia di altri veicoli non identificati. Anche Hyundai e Kia, nel complesso, hanno subito enormi danni - si parla di 4.000 veicoli distrutti - mentre Renault ha perso nel rogo 1.500 vetture a cui una fonte locale, sulla base dei prezzi in Cina, attribuisce un valore di oltre 33 milioni di dollari. 

Per Approfondire

Commenti